5 Dicembre 2018

Di Maio: evitiamo infrazione e manteniamo promesse

Angelo Di Silvio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

“Adesso portiamo a casa la manovra evitando la procedura di infrazione e mantenendo le promesse”. Così Luigi Di Maio, vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico a un forum all’ANSA. Di Maio ha ribadito anche che il governo M5s-Lega ha presentato “una nuova ricetta economica in controtendenza con il passato dell’Italia con il presente degli altri paesi europei. Questo crea attriti e discussioni”.

Nel corso del suo intervento Di Maio ha ricordato che “quota 100 e reddito di cittadinanza si faranno” e che  “l’11 dicembre al Mise è convocato il tavolo permanente con le Pmi per una lettura della legge di bilancio e la valutazione costi benefici delle grandi opere”. “Ascoltare le imprese è un dovere”, ha ribadito Di Maio. “Ci sono in alcuni casi delle aspettative che saranno confermate nella legge di Bilancio”, ha aggiunto. Il Forum è stata anche l’occasione per parlare di Alitalia: “in questo momento c’è una proposta vincolante di Ferrovie che presuppone tre mesi di ‘due diligence’ e l’analisi dei dati per un piano industriale assieme a un partner. Il prestito ponte va rinviato per consentire a Fs di scrivere il piano industriale entro il 31 gennaio. La restituzione del prestito dovrebbe essere fissata tra maggio e giugno, ma se l’Antitrust fa prima con il suo parere possiamo anticipare”.

In conclusione, ha detto Di Maio riferendosi alle sue vicende private “credo sia giustissimo fare le pulci anche ai familiari del vicepremier, non solo a lui, controllare fino all’ultimo dettaglio della famiglia. Però parliamo di un fatto di dieci anni fa: va bene che venga fuori la notizia, ho conosciuto cose di mio padre che non conoscevo e mi aiuterà nel rapporto con lui. La ditta di famiglia l’ho chiusa perché da un anno già non lavorava, l’abbiamo messa in liquidazione per questo”.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.