5 Dicembre 2018

Manovra, concluso esame: in Aula con maxiemendamento 

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Via libera della commissione Bilancio alla manovra. La commissione ha concluso l’esame approvando velocemente diverse modifiche dopo che le opposizioni hanno abbandonato i lavori, e ha dato il mandato ai relatori, Silvana Comaroli e Raphael Raduzzi per riferire in Aula su un maxiemendamento visto che il governo si è già riservato la possibilità di porre la fiducia sul testo. Il testo sarà esaminato dall’assemblea di Montecitorio a partire da mercoledì alle 20. Probabile che la richiesta di fiducia arrivi giovedì.

L’intervento di ieri – senza domande – del ministro Tria sulla manovra, secondo il presidente della commissione Bilancio Claudio Borghi è stato “normale: impossibile essere dettagliati e trasparenti quando c’è un negoziato di questo genere in corso”. Al Gr1 Rai, Borghi ha detto che “viste le circostanze è stato un atto rispetto verso la commissione. Non so quando arriva la nuova proposta del governo – aggiunge il leghista – io penso che stiamo lavorando seriamente, e ci sono tra le modifiche e gli emendamenti già approvati diverse cose importanti per le situazioni di disagio. In aula, comunque – conclude – oggi va la manovra ai saldi attuali”.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.