fbpx

Mercato smartwatch a 40 mln nel 2018, verso 99 mln nel ’23

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Il mercato mondiale degli smartwatch ha chiuso il 2018 con 40 milioni di dispositivi consegnati e nei prossimi anni continuerà crescere, arrivando a 99 milioni di unita’ nel 2023. A descrivere un settore in salute sono gli analisti di Abi Research che incoronano Apple regina delle vendite, sebbene la Mela sia costretta a fronteggiare una concorrenza in aumento.

Nel secondo e terzo trimestre del 2018 Apple ha visto la propria quota di mercato scendere sotto al 45%, al 43,35%. Seguono a molta distanza Fitbit, Huawei e Samsung con circa l’8% ciascuna di market share. “Il numero di smartwatch sugli scaffali, sia economici che top di gamma, e’ in crescita, e per questo i consumatori stanno optando per dispositivi diversi dall’Apple Watch, prodotti da aziende come Fitbit, Huawei e Samsung”, osserva l’analista Stephanie Tomsett.

Alcune funzioni dell’Apple Watch, come il sensore di caduta e l’elettrocardiogramma, sono specifiche dell’Apple Watch, ma sul mercato – prosegue l’analista – ci sono dispositivi piu’ economici e con una durata della batteria superiore, come il Samsung Galaxy Watch o il Fitbit Versa, e compatibili con smartphone Android. “Apple continuera’ a vendere molti smartwatch a clienti vecchi e nuovi, tuttavia la maggiore disponibilita’ di prodotti alternativi fara’ si’ che probabilmente piu’ consumatori passeranno dall’Apple Watch a un altro orologio smart”, conclude Tomsett.