21 Gennaio 2020

Imprese gestite da donne: 1 su 3 è nell’istruzione

Caterina D'Ambrosio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Istruzione, sanità e assistenza alla famiglia. Sono questi i settori in cui si segnala la maggior crescita dell’impresa al femminile. A tracciare un ritratto l’Osservatorio per l’imprenditoria femminile di Unioncamere/Infocamere. “La predilezione femminile per questi settori – ha dichiarato Tiziana Pompei, vice segretario generale di Unioncamere – è confermata anche nel lavoro dipendente. Secondo le ultime previsioni Excelsior di Unioncamere e Anpal, relative alla domanda di lavoro delle imprese nel mese di gennaio, le donne continuano a essere maggiormente richieste soprattutto nei servizi alle persone (30%). A seguire le imprese ricercano dipendenti donne soprattutto nei servizi di alloggio, ristorazione e turistici (28% richieste di personale femminile) e nel commercio (26%)”.

Una impresa su 3 è gestita da donne e i tassi di femminilizzazione sono ben oltre il tasso medio del 22%. Si contano, infatti, oltre 1 milione e 340mila imprese e di queste il 30% del totale è rappresentato dal sistema dell’istruzione (9.600) con un aumento di 1.500 unità rispetto a 5 anni fa. Nel settore dell’assistenza e della sanità sono oltre 17mila le imprese guidate da una donna con un +2.400 rispetto al 2014, portandosi al 38% del totale.

Scelte imprenditoriali spesso fatte per conciliare il tempo lavoro con la famiglia e che si configurano come una sorta di “soccorso rosa” soprattutto in Lombardia e nel Lazio, un welfare privato a sostegno della famiglia. Basti pensare che sono oltre 3.400 le attività femminili (su un totale di 4.170) che gestiscono servizi per minori disabili, asili nido o baby sitting, in continuo aumento rispetto a cinque anni fa.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.