Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement

La casa come luogo di cura

13 maggio 2021 - ore 11:00 - 12:00

Ripensare il rapporto tra ospedale e territorio

con il contributo non condizionante di

L’EVENTO SARA’ TRASMESSO IN DIRETTA SU:

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Overview

La pandemia di Covid-19 ha messo sotto pressione gli ospedali, in particolare le terapie intensive ma non solo. È emersa tutta la debolezza del territorio ma anche le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie, da una rete capillare come quella dei medici di medicina generale e dalle farmacie, presenti anche nei centri piu’ piccoli.

  • I pazienti hanno giocoforza sperimentato la telemedicina, ma adesso quale sarà il futuro delle cure?
  • Il dopo Covid sarà cruciale per potenziare la sanità del territorio?
  • L’SSN è pronto ad un approccio integrato?
  • In che modo la casa può diventare davvero il primo luogo di cura, anche pensando a patologie come quelle oncologiche, ematologiche o altro?
  • Quali sono le priorità per i pazienti?

Di tutto questo ne parleremo all’incontro su tema il 13 maggio, organizzato con il contributo non condizionante di Amomed.

Agenda

Modera

Margherita Lopes, Caposervizio Fortune Italia

Ne discutono

Fabiola Bologna, Segretaria Commissione Affari Sociali della Camera

Arturo Cavaliere, Presidente Sifo

Claudio Cricelli, Presidente Simg

Antonio Gaudioso, Presidente Nazionale CittadinanzAttiva

Speaker

Contatti

Candidatura come Speaker

Richiesta di Partecipazione

Richiesta di Sponsorizzazione

responsabile eventi

Giovannina Pelagatti +39 3911444553