AdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisement

La gestione delle cronicità respiratorie: la lezione di Covid-19

La gestione delle cronicità respiratorie: la lezione di Covid-19

16 aprile 2021 – ore 11:00 – 12:15

Ripensare la cura avvicinandola al paziente

con il contributo non condizionante di:

L’EVENTO SARA’ TRASMESSO IN DIRETTA SU:

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Overview

La pandemia di Covid-19 ha rallentato la diagnosi e terapia di numerose patologie croniche. A pagare un prezzo “salato” sono stati i pazienti con malattie respiratorie come asma e Bpco, oltretutto più a rischio in caso di contagio. Mentre ancora si lotta con la pandemia, emerge chiaramente l’importanza di ripensare la medicina territoriale. Una priorità indicata anche dal Premier Mario Draghi è quella di avvicinare davvero la cura al paziente.

La ricerca e l’innovazione ci hanno mostrato in questi mesi tutte le potenzialità anche della telemedicina, ma a cambiare deve essere il paradigma. Diventa sempre più urgente un Piano nazionale delle cronicità che non resti lettera morta.

  • Quanti sono i pazienti con cronicità respiratorie, e qual è il prezzo che hanno pagato alla pandemia?
  • In che modo è possibile sfruttare i progressi fatti nei mesi di Covid-19 per tradurli in un’assistenza più vicina a questi pazienti?
  • Che fine ha fatto il Piano Nazionale Cronicità? Ha senso attuarlo?
  • In che modo i medici di medicina generale possono contribuire al potenziamento della sanità con una medicina territoriale che sia integrata con l’alta specializzazione ospedaliera?
  • Al momento di impostare le fondamenta della Sanità italiana del prossimo futuro, quali sono le priorità e quali gli interventi imprescindibili per non perdere questa opportunità?

Di questo e di molti altri temi si discuterà nell’e-meeting che Fortune Italia organizza con il contributo non condizionante di Chiesi Italia.

Modera

Margherita Lopes, Caposervizio Fortune Italia

Ne discutono

  • Claudio Cricelli, Presidente SIMG
  • Antonio Gaudioso, Presidente Nazionale Cittadinanzattiva
  • Beatrice Lorenzin, già Ministro della Salute, sostenitrice del Piano Nazionale Cronicità
  • Stefano Lorusso, Capo della Segreteria tecnica Ministero della Salute
  • Luca Richeldi, Presidente SIP
  • Silvestro Scotti, Segretario generale FIMMG
  • Angelo Testa, Presidente SNAMI

Speaker

Contatti

Candidatura come Speaker

Richiesta di Partecipazione

Richiesta di Sponsorizzazione

responsabile eventi

Giovannina Pelagatti +39 3911444553