A2A 3

Coronavirus: da sforzo Cittadinanzattiva, Fimmg e Roche arrivano gel e dpi

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Gel disinfettante, materiale informativo e dispositivi di protezione individuale per i medici di famiglia: oggi al Nord arrivano i primi aiuti frutto dell’iniziativa ‘Insieme senza paura’ lanciata da Cittadinanzattiva, Fimmg e Roche insieme, che hanno unito le loro energie per l’emergenza Covid-19.

“Se non li mettiamo in condizioni di sicurezza potrebbero essere loro stessi veicolo di contagio dei pazienti che si recano da loro”. È chiaro il messaggio che il segretario generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, lancia: i medici che sono ogni giorno in prima linea devono potersi proteggere, per loro stessi, ma anche per le perone con le quali entrano in contatto. Ed è per questo che in una situazione tanto difficile e in continua evoluzione, queste tre realtà hanno voluto dare una risposta fattuale alle richieste di sicurezza dei professionisti sul territorio e conseguentemente ai cittadini da loro assistiti.

Parte dello sforzo congiunto anche “una campagna social, affissioni in diversi Comuni e la proiezione di video informativi nelle metropolitane, dove viene spiegato cose da fare per prevenire il contagio”, spiega Gaudioso. E aggiunge, di concerto con Silvestro Scotti di Fimmg: “Ringraziamo Roche per essere stata la prima azienda ad aver aderito alla nostra richiesta di supporto ai medici di famiglia per la campagna #insiemesenzapaura. Risposta che si è concretizzata mettendo a disposizione dei medici di famiglia italiani gel disinfettante, materiale di informazione ai cittadini sulla infezione da coronavirus e i primi DPI che l’azienda è riuscita, non senza difficoltà, a reperire sul mercato”.

“Tutti questi materiali” continuano Gaudioso e Scotti, “in queste ore saranno consegnati per la distribuzione attraverso le sedi provinciali della Fimmg e a disposizione di tutti i medici di famiglia del territorio, a partire dalle zone più colpite del Nord Italia ma si proseguirà settimana dopo settimana in tutto il paese”.

Una collaborazione che “rientra in un più esteso impegno che l’azienda ha voluto assumersi con il Ministro della Salute con il progetto ‘Roche si fa in 4’, e si inscrive all’interno di una attività in corso già da oltre due anni con il progetto ‘Terra Amata’, che ha permesso inoltre di fare in modo che tutti i disinfettanti siano realizzati dalla Cleprin, azienda che opera nella provincia di Caserta, e che è in prima fila per la legalità e la lotta alla criminalità organizzata”, ha concluso Maurizio De Cicco, Ad di Roche.

a2a
REVERSE HEALTH

Leggi anche

a2a
REVERSE HEALTH

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.