WBF

Magazine

Fondata nel febbraio del 1930 da Henry R. Luce, già co-fondatore di Time, Fortune è universalmente riconosciuta da top-manager e opinion leader come una delle più autorevoli riviste del mondo.

fortune italia magazine

The Conversation

Features

People

Regional

Upstream

Luglio-Agosto 2022

Fortune Italia in edicola: 40 Under 40

Anche quest’anno Fortune Italia segnala 40 profili di giovani under 40 che stanno cambiando il Paese. Manager, ricercatori, content creator, sportivi. Ognuno si è fatto notare per la volontà di innovare i propri settori. Sono tanti in Italia i giovani che cercano concretamente di avere un impatto sulla società. Ma la 40 Under 40 che abbiamo pubblicato sul numero di luglio-agosto di Fortune Italia, che trovate in edicola e online, cerca di rappresentare al meglio tutte le sfaccettature del talento e della creatività italiana.

Oltre alla nostra lista, abbiamo dedicato un approfondimento anche al mondo della creator economy, e in particolare all’iniziativa della Defhouse: il fondatore spiega obiettivi e numeri della ‘casa’ dei content creator.

Affrontiamo poi il tema del lavoro – con un’intervista al presidente della Società italiana medicina di emergenza-urgenza (Simeu): dopo la ‘pausa’ della pandemia, i pronto soccorso sono nuovamente in crisi – e quello delle imprese, con un’intervista all’Ad di Illy Caffè, Cristina Scocchia.

Nella sezione Health, torniamo su TikTok (e Instagram): stavolta per esplorare le nuove tendenze del ritocco estetico. Tra le altre storie, la strategia per vivere a lungo e in salute di Camillo Ricordi e le potenzialità dei biosimilari.

Dagli Usa, proponiamo la storia di uno dei più grandi esperimenti di lavoro ibrido al mondo: quello di Google, alla caccia della ricetta giusta per riportare i suoi dipendenti in ufficio. Il gigante di Mountain View quest’anno è al numero 8 della Fortune 500, la classifica delle maggiori aziende americane per fatturato; in un altro approfondimento, i motivi e i numeri della retribuzione (ormai alle stelle) dei Ceo di quelle aziende. Il più pagato è Elon Musk, ma non c’è il Ceo di Tesla tra gli Ad ‘strapagati’ di Fortune.com.

Infine, a proposito di Tesla, ecco come la scommessa sulle auto elettriche di due concorrenti come Ford e General Motors sta rivoluzionando un’intera città: Detroit.

Ci si può abbonare al magazine di Fortune Italia a questo link: potrete scegliere tra la versione cartacea, quella digitale oppure entrambe.

Qui invece si possono acquistare i singoli numeri della rivista in versione digitale.

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultim'ora

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF