novanordisk
novanordisk 2
novanordisk 3
novanordisk 4
novanordisk 5
novonordisk 6
novonordisk 7
novonordisk 8
novonordisk 9
novonordisk 10
novonordisk 11
novonordisk 12
Novonordisk 13
novonordisk 14
novonordisk 15
novonordisk 16
bristol
 

Vaccinazioni over 80 in Lombardia, decollano le prenotazioni

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ventiquattro ore sono passate dall’apertura dell’adesione degli over-80 alla campagna vaccinale contro Covid in Regione Lombardia. Archiviate le iniziali difficoltà del sistema di invio degli Sms, risolto nella seconda parte della giornata di ieri, il primo bilancio è positivo: 250.845 adesioni complessive, 218.497 adesioni attraverso il portale, 29.835 tramite le farmacie e 2.513 attraverso i medici di medicina generale riporta la nota odierna della Regione.

Circa un terzo degli ultraottantenni hanno quindi dato indicazione di volersi proteggere dall’infezione grazie al vaccino. “Dalle nostre nonne e dai nostri nonni una grandissima dimostrazione di responsabilità e voglia di vivere. La loro adesione così convinta e massiccia alla campagna vaccinazioni sia da esempio per tutti i lombardi”, ha dichiarato la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti.

Le farmacie, come indicano i dati, si confermano anche in questo casi il principale riferimento dei cittadini per quanto riguarda le consulenze sulla salute. “La popolazione over 80 sta rispondendo alla campagna vaccinale con un’adesione massiccia, come dimostrano le richieste in arrivo alle farmacie lombarde e sul portale creato dalla Regione”, commenta Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia.

“Il primo giorno abbiamo avuto qualche difficoltà di collegamento al portale, per via dell’elevato numero di richieste; ora il problema si è risolto e molti colleghi stanno richiamando i loro clienti, per invitarli a tornare in farmacia a completare la procedura rimasta in sospeso. In particolare – prosegue Racca – ora che hanno aderito alla campagna, i nostri anziani pongono al loro farmacista di fiducia numerose domande sulle modalità dell’appuntamento. Ad esempio, sono ansiosi di sapere quando potranno essere vaccinati e dove dovranno recarsi, come verranno contattati per fissare la data e quanto dovranno attendere. Altri si sono recati in farmacia per domandare se, per le persone allettate, sia possibile effettuare il vaccino a domicilio e abbiamo risposto che questa richiesta può essere presentata già ora, tramite il portale. Noi farmacisti stiamo rassicurando tutti sul fatto che verranno vaccinati, appena sarà possibile. Riscontriamo davvero un grande interesse da parte degli anziani, come dimostra il fatto che già un terzo degli over 80 ha aderito. Non solo: ci sono arrivate richieste anche di soggetti più giovani, pazienti cronici 65-75enni che volevano capire se fosse possibile iscriversi già ora alla campagna”.

Intanto i dati dell’epidemia nella Regione Lombardia mostrano una sostanziale stabilità: ancora 373 in terapia intensiva (+7 rispetto a ieri); oltre 3.600 i ricoveri in reparti di non-intensiva, in crescita di 121 unità. I decessi in Regione, dall’inizio della pandemia ammontano a 27.854, 38 nella sola giornata di oggi. Quasi 1.700 nuovi casi di positività. Guida questa classifica poco lusinghiera la provincia di Milano con 400 casi di cui 160 nel capoluogo, seguita dalla provincia di Brescia (300) e di Varese (286).

Bristol
INFRATEL
double for you 2

Leggi anche

Bristol
INFRATEL
double for you 2

Ultim'ora