novanordisk
novanordisk 2
novanordisk 3
novanordisk 4
novanordisk 5
novonordisk 6
novonordisk 7
novonordisk 8
novonordisk 9
novonordisk 10
novonordisk 11
novonordisk 12
Novonordisk 13
novonordisk 14
novonordisk 15
novonordisk 16
bristol
 

Vaccino Moderna per 12-18 anni, a che punto è

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
moderna covid vaccino

Mentre in Italia ci si prepara alla vaccinazione dei maturandi e al pronunciamento dell’Ema (Agenzia europea dei medicinali) sul vaccino Pfizer ai 12-15enni, il vaccino anti Covid ‘targato’ Moderna mostra un’efficacia al 100% nei 12-18enni.

Lo ha annunciato l’azienda biotech americana, precisando che presenterà “all’inizio di giugno” i risultati dello studio di fase 2/3 negli adolescenti dai 12 ai 18 anni “alla Fda statunitense e agli altri enti regolatori a livello globale, chiedendo l’autorizzazione” del prodotto (oggi approvato per gli over 18), come ha dichiarato Stéphane Bancel, Ceo del gruppo farmaceutico americano.

“Siamo incoraggiati dal fatto che” il vaccino “mRna-1273 sia stato altamente efficace nel prevenire Covid-19 negli adolescenti – ha sottolineato l’amministratore delegato – E’ particolarmente emozionante vedere che il vaccino Moderna Covid-19 può prevenire l’infezione da Sars-CoV-2”, aggiunge, confermando l’impegno “a fare la nostra parte per contribuire a porre fine alla pandemia”.

In questa fascia d’età non viene rilevato “nessun problema significativo di sicurezza”, ha precisato l’azienda farmaceutica Usa. Dati di protezione elevati si riscontrano già dopo la prima dose di vaccino: utilizzando la definizione di caso del Center for Disease Control and Prevention (Cdc) è stata infatti osservata un’efficacia del vaccino pari al 93% dopo la prima dose. Dopo le due dosi non si sono osservati casi di Covid-19, un risultato coerente con un’efficacia del vaccino del 100%.

Lo studio TeenCove ha arruolato negli Stati Uniti più di 3.700 partecipanti tra 12 e 18 anni non compiuti. Il vaccino, riporta Moderna, è stato generalmente ben tollerato. La “maggior parte degli eventi avversi è stata di gravità lieve o moderata”. I più comuni sono risultati il dolore al sito di iniezione e dopo la seconda dose mal di testa, affaticamento, mialgia e brividi.

Bristol
INFRATEL
double for you 2

Leggi anche

Bristol
INFRATEL
double for you 2

Ultim'ora