fbpx

Fortune

Conte rimane fermo e si dimette al Quirinale

Il premier Giuseppe Conte, nella replica al Senato, torna a chiarire che la responsabilità della crisi è tutta del ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Non possiamo,