Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
servier health

Saziare la bulimia, il coaching per disturbi alimentari

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
bulimia

Sono Ellen, Giada, Stefanie, Giorgia, Valentina, Marika. E sono alcune delle donne che per la Giornata mondiale dei disturbi del comportamento alimentare (Dca) che si celebra oggi, hanno deciso di metterci la faccia e di raccontare pubblicamente ad amici, colleghi, parenti i loro problemi col cibo, insieme alla battaglia quotidiana per venirne fuori. Sono anche le protagoniste del percorso di coaching ‘Saziare la bulimia’ di Imma Venturo, lifecoach esperta di Dca e certificata metodo Ongaro.

Imma, 41 anni, ha vissuto sulla propria pelle cosa voglia dire avere un disturbo del comportamento alimentare per ben 25 anni, prima di trovare la forza e gli strumenti per uscirne. Ora la sua mission è aiutare altre persone a liberarsi di anoressia, bulimia, binge eating. “Il disturbo alimentare è un parassita che ti ruba la vita”, racconta Venturo, “dietro al rapporto malsano con il cibo spesso c’è molto di più: c’è un vissuto di abusi, sofferenza, dolore, ci sono storie di carenza di affetto e amore, bassa autostima, immagine distorta di sé” racconta.

“Di disturbi dell’alimentazione si parla troppo poco, eppure le persone che ne soffrono sono sempre di più e di tutte le età. Da soli non si esce e spesso è dalla famiglia che parte il primo campanello d’allarme. Per questo, in occasione della Giornata mondiale dedicata, vogliamo mandare un segnale ad altre persone che in questo momento leggono e si sentono sole. Il messaggio è: non sei sola”, conclude Imma.

I percorsi ‘Saziare la bulimia’ sono diversi e sono attività di coaching che possono essere affrontate parallelamente alla psicoterapia o ad altri aiuti terapeutici. Il percorso si basa su un graduale recupero dell’amore per sé stessi, per gli altri e per la vita, utilizza tecniche di rilassamento e di meditazione, e momenti di riflessione sulla percezione del sé, per scardinare vecchie abitudini e convinzioni e intercettare nuove e sane abitudini.

TTG
pfizer health
Milteny Banner 1
Milteny Banner 2

Leggi anche

I più letti