ABOCA
WOBI HEALTH

Covid cresce ed Rt supera 1, scritte novax allo Spallanzani

Spallanzani
Aboca banner articolo

Covid-19 cresce ancora in Italia. Complici le nuoce sottovarianti Omicron, sale l’incidenza settimanale e l’indice di contagiosità supera ancora una volta quota 1. Insomma, i dati principali del monitoraggio della Cabina di Regia diffusi dall’Istituto superiore di sanità mettono in luce le ‘dimensioni’ di questa nuova ondata estiva.

Intanto si ‘risvegliano’ i novax: nella notte, armati di vernice rosse, ignoti hanno deturpato con scritte anti-vaccini l’Istituto Spallanzani. “Stanotte sono stati imbrattati i muri dell’entrata dell’Istituto Spallanzani con frasi choc e farneticazioni. Condanno fortemente questo gesto vile ed auspico che gli autori siano presto individuati. Questi vigliacchi non hanno rispetto di chi in prima fila sta combattendo per difendere la salute di tutti”, tuona l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Spallanzani

 

Scritte intimidatorie contro i vaccini e la ‘propaganda vaccinale’, che rispolverano la vulgata novax e “appresentano un fatto inquietante”, secondo il ministro della Salute Roberto Speranza. “Esprimo la mia vicinanza e solidarietà ai medici, agli infermieri e a tutti i professionisti che vi lavorano e che sono stati protagonisti nella lotta contro la pandemia. Non dobbiamo dimenticare mai che la campagna vaccinale in tutto il mondo ha salvato la vita a milioni di persone”.

Intanto in Italia  l’incidenza settimanale a livello nazionale sale a 504 ogni 100.000 abitanti (17 -23/06) contro 310 ogni 100.000 abitanti della settimana precedente. Nel periodo 1-14 giugno l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,07 (range 0,76-1,48), in aumento rispetto alla settimana precedente e oltre la soglia epidemica. L’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero sale ancora: Rt=1,16 (1,11-1,21) al 14 giugno contro Rt=0,95 (0,91-1) al 07 giugno.

Anche negli ospedali l’effetto di Omicron 4 e 5 comincia a farsi sentire: il tasso di occupazione Covid in terapia intensiva sale al 2,2% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 23 giugno) contro il 1,9% (16 giugno). Il tasso di occupazione Covid in aree mediche a livello nazionale è arrivato invece al 7,9% (al 23 giugno) contro il 6,7% del 16 giugno.

IV Forum Health
servier 2022
ABOCA BANNER
CDPimpreseAdvertisement
CDPPAAdvertisement

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.