GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane

Malaria, efficacia record per il nuovo vaccino

vaccino malaria

Si tratta di una malattia antica ma non ancora sconfitta, che uccide soprattutto i bambini nel Sud del mondo. A livello globale i decessi per malaria – costantemente ridotti nel periodo 2000-2019 – sono stati ben 409 mila nel 2019, la maggior parte nei piccoli con meno di 5 anni. Ebbene, dalla ricerca è arrivato il primo vaccino contro la malaria che supera la soglia del 75% di efficacia prevista dall’Organizzazione mondiale della sanità.

Le caratteristiche

Il nuovo vaccino R-21/Matrix-M*, sviluppato da un gruppo di ricercatori del Jenner Institute dell’Università di Oxford, sfruttando una tecnologia adiuvante di Novavax e  potenziato dal Serum Institute of India, ha ottenuto la licenza per l’uso in Ghana dalla Food and Drugs Authority.

Si tratta, ricordano da Oxford, del secondo vaccino contro la malaria approvato in tutto il mondo, un prodotto che vanta il 77% di efficacia a 12 mesi. Il vaccino è stato approvato per l’uso nei bambini tra i 5 e i 36 mesi, il gruppo di età a più alto rischio di morte per malaria.

Le aree del mondo più colpite

Circa il 96% dei decessi per malaria a livello globale si è verificato in 29 Paesi e quattro concentrano poco più della metà di tutti i morti registrati nel 2021: Nigeria (31%), Repubblica Democratica del Congo (13%), Niger (4%) e Repubblica Unita di Tanzania (4%).

Il nuovo vaccino potrà essere prodotto su larga scala e a costi modesti, spiegano i ricercatori, cosa che permetterebbe di rendere disponibili centinaia di milioni di dosi nei Paesi dell’Africa più colpiti dalla malaria.

Trent’anni di ricerche

Come ha sottolineato Adrian Hill, ricercatore capo del programma di ricerca sul vaccino e direttore del Jenner Institute dell’Università di Oxford, “questo risultato segna il culmine di 30 anni di ricerca sui vaccini contro la malaria a Oxford. Come per il vaccino Oxford-AstraZeneca contro Covid-19, la nostra partnership con il Serum Institute of India è stata la chiave per il successo di una produzione su larga scala e un rapido sviluppo”.

Il nuovo anti-malaria contiene Matrix-M, l’adiuvante prodotto da Novavax, una sostanza a base di saponine che potenzia la risposta immunitaria, rendendola più duratura.

Gileadpro
Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.