GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane

Assosalute, chi è il nuovo presidente Michele Albero

Michele Albero Assosalute

Cambio al vertice di Assosalute, l’Associazione nazionale farmaci di automedicazione, parte di Federchimica. L’assenblea delle imprese associate – che rappresentano oltre il 70% del mercato dei farmaci da banco – ha eletto Michele Albero nuovo presidente per il prossimo triennio. Il General manager di Perrigo Italia succede a Salvatore Butti.

Chi è il nuovo presidente

Una laurea in Economia Aziendale e un Master in Marketing Strategico e Product Management, Albero ha iniziato in Colgate Palmolive, dove ha ricoperto ruoli sales e marketing nel mondo retail mass market. Da oltre 18 anni è attivo nell’Healthcare, con ruoli di responsabilità crescente all’interno delle divisioni Marketing prima in Johnson&Johnson – Kenvue e poi in Perrigo Italia, di cui dal 2021 è General manager e Ad.

I farmaci col bollino rosso

Le imprese aderenti ad Assosalute rappresentano il settore dei farmaci da banco, quelli presenti nelle nostre case, acquistabili senza obbligo di ricetta e riconoscibili grazie al bollino rosso sulle confezioni: parliamo di un giro d’affari di oltre 3 miliardi di euro nel 2023.

Le priorità del presidente

“Assosalute, un soggetto autorevole nel settore del farmaco, rappresenta anche un importante interlocutore delle Istituzioni su dirimenti temi di politica sanitaria e farmaceutica. Intendo proseguire l’attività dell’associazione  – ha detto Albero – valorizzando, in tutte le sedi opportune, il ruolo dei medicinali da banco quale presidio quotidiano della salute delle persone e risorsa da valorizzare per la sostenibilità ed equità del Ssn”. Il dialogo con i farmacisti e con i medici di famiglia è fra le priorità del presidente, insieme a temi come la sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale e il rinnovo della governance farmaceutica.

Altra questione ‘chiave’, l’ampliamento dell’offerta dei farmaci di automedicazione attraverso lo switch farmaceutico, un obiettivo perseguibile grazie a competenze che, secondo Albero “le persone hanno acquisito nell’uso responsabile dei farmaci. Oggi i tempi sono maturi per rivedere i prodotti disponibili sul mercato italiano e confrontarli con quelli di altri Paesi, non solo esaminando l’offerta terapeutica e i principi attivi disponibili senza prescrizione medica, ma anche valutando i dosaggi e le formulazioni dei farmaci da banco presenti altrove in Europa”.

La squadra

Ad affiancare il neo presidente saranno due vice: Silvia Clotilde De Micheli – Haleon Italy S.r.L. e Matteo Scarpis – Sanofì Consumer Healthcare Italia. Al termine dell’Assemblea, il Consiglio direttivo ha eletto infine i due componenti del Consiglio di Presidenza: Adelaide Raia (Alfasigma) e Paolo Zotti (Reckitt Benckiser).

Gileadpro
Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.