AdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisement
Ferrovie Banner

A febbraio campagna Ail contro i tumori del sangue

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
tumori del sangue

Un’iniziativa a sostegno dei pazienti con tumori del sangue. L’Ail – Associazione italiana contro Leucemie, linfomi e mieloma promuove la campagna “#Iosonoarischio. I pazienti con un tumore del sangue oggi hanno ancora più bisogno di te” tramite il numero solidale 45582, dal 12 al 22 febbraio.

 

Ma come funziona la campagna? È possibile donare 2 euro per ciascun sms inviato da cellulare Windtre, Tim, Vodafone, iliad, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali; oppure chiamare il 45582 per donare 5 o 10 euro da rete fissa Tim, Vodafone, Windtre, Fastweb e Tiscali e 5 euro per le chiamate da rete fissa Twt, Convergenze, PosteMobile.

 

Ogni anno in Italia vengono diagnosticati oltre 33.000 nuovi casi di tumori del sangue. Obiettivo della campagna è sostenere, in questo periodo di pandemia da Covid-19, i pazienti ematologici nella battaglia contro la malattia, attraverso il sostegno all’assistenza domiciliare, alle Case alloggio Ail e alla ricerca scientifica. Per rendere i tumori del sangue sempre più curabili grazie a terapie ogni giorno più efficaci e mirate come le Car-t, una delle innovazioni terapeutiche più promettenti dell’immunoterapia, e il trapianto di cellule staminali.

 

Solo con il contributo di tutti Ail potrà garantire la continuità assistenziale e la presa in carico globale dei pazienti, adulti e bambini, rimanendo sempre al loro fianco. Nel corso dell’emergenza sanitaria Ail non ha mai interrotto le sue attività grazie all’opera delle sue 82 sezioni provinciali e degli oltre 20.000 volontari, patrimonio e linfa vitale dell’Associazione.

La pandemia di Covid ha avuto e sta avendo ripercussioni pesanti sui pazienti con tumori del sangue, particolarmente fragili e delicati, in quanto il loro sistema immunitario è assai compromesso dalla malattia e dalle terapie e, quindi, più a rischio di infezione rispetto al resto della popolazione.

 

Anche la Serie A sostiene la campagna “#iosonoarischio. I pazienti con un tumore del sangue oggi hanno ancora più bisogno di te”. Durante la 23° giornata di campionato di calcio, in programma dal 19 al 21 febbraio, in tutti i campi della Serie A, prima del calcio di inizio, sarà esposto lo striscione con l’invito a sostenere Ail tramite il numero solidale 45582 e a scendere così in campo contro i tumori del sangue.

Box Ferrovie Fortune health
servier box Health
Masmec health
Milteny Banner 1
Milteny Banner 2
Banner Come Back to Welfare

Leggi anche

I più letti