Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
anima

Vaccini e variante Delta, efficacia del 65% contro virus

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
variante vaccini

Quanto proteggono i vaccini dalla variante Delta, che ormai domina in Italia? Ebbene, l’efficacia del ciclo vaccinale completo nel proteggere dalla variante Delta è del 65% circa (64,6%), mentre scende al 22,4% in chi è non totalmente immunizzato.

E’ quanto emerge da uno studio pubblicato da Eurosurveillance (Europe’s Journal on Infectious Disease Surveillance, Epidemiology, Prevention and Control), che ha analizzato l’efficacia del vaccino anti-Covid rispetto alle varianti nella popolazione vaccinata in Norvegia, oltre 4,2 milioni di persone. Per quanto riguarda la variante Alfa – precisa Adnkronos Salute – l’efficacia registrata è stata del 54,5% in caso di vaccinazione parziale e 84,4% in caso di ciclo completo di immunizzazione.

Ma cosa vuol dire? “L’efficacia del vaccino nel prevenire l’infezione (anche asintomatica) da parte della terribile variante Delta è del 65%. Chi non si infetta non è contagioso. Come si può sostenere che il vaccino non ostacola il diffondersi del contagio?”, è il commento del virologo dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano Roberto Burioni.

SAS ARTICOLO
SAS HEALTH
Animaaa
pfizer health

Leggi anche

I più letti