Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
anima

Covid-19, Fauci e la lezione italiana

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Fauci

Fino a 3 anni fa era un illustre sconosciuto, noto in Italia solo agli addetti ai lavori. Poi, con la pandemia da Covid-19 e il suo ruolo ufficiale al fianco prima di Donald Trump e poi di Joe Biden, Anthony Fauci è diventato una superstar, complici anche le origini italiane e qualche apparizione in tv. Così il pubblico riconoscimento all’Italia di un primato nella lotta a Covid-19 da parte dello scienziato Usa ha fatto rumore.

“L’Italia è stata uno dei Paesi colpiti più severamente da Covid-19 e dal vostro Paese abbiamo imparato molto, acquisito dati e analisi preziose. Ora siete diventati un esempio per il mondo così come il lavoro dei vostri medici e di tutto il personale sanitario”, ha detto il Consigliere medico della Presidenza degli Stati Uniti Anthony Fauci, che presso la residenza dell’ambasciatrice d’Italia Mariangela Zappia a Washington ha ritirato il premio Internal Medicine Research Award 2021 della Fadoi, la Società scientifica dei medici internisti.

Fauci, che ha svolto un lungo periodo di formazione e lavoro anche in Medicina Interna a New York, durante il congresso nazionale della Fadoi che si svolgerà dal 2 al 4 ottobre a Firenze terrà una lectio magistralis.

“Il nostro premio consiste in un antico astrolabio: questo è un simbolo, caro ai nostri medici, che sanno sempre trovare la strada giusta”, ha spiegato il presidente Fadoi, Dario Manfellotto.

“In questo periodo molto difficile – ha precisato – durante il quale spesso sono mancati riferimenti scientifici e/o linee guida, abbiamo sempre trovato nelle parole e negli articoli del dottor Fauci uno spunto fondamentale per la nostra attività clinica. Per questo gli abbiamo voluto assegnare il premio Medicina Interna”, ha spiegato.

SAS ARTICOLO
SAS HEALTH
Animaaa
pfizer health

Leggi anche

I più letti