ABOCA
WOBI HEALTH

Vaccino anti-malaria nei bimbi, storico via libera Oms

malaria vaccino
Aboca banner articolo

Una notizia tanto attesa, per una malattia che nei Paesi occidentali è quasi dimenticata, ma che provoca ancora ogni anno 229 milioni di casi stimati globalmente in 87 Paesi, e almeno 409.000 morti. L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha raccomandato l’uso diffuso del primo vaccino contro la malaria (RTS,S/AS01) nei bambini dell’Africa subsahariana e di altre regioni con trasmissione da alta o moderata della malattia (da P. falciparum).

La raccomandazione si basa sui risultati di un programma pilota in corso in Ghana, Kenya e Malawi, che ha raggiunto più di 800mila bimbi dal 2019. Proprio i bambini sotto i 5 anni hanno rappresentato il 67% (274.000) di tutti i decessi per malaria nel mondo.

“E’ un momento storico – ha annunciato il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus – Il tanto atteso vaccino anti-malaria per i bambini è una svolta per la scienza, per la salute dei più piccoli e per il controllo della malaria”. Il suo utilizzo, “in cima agli strumenti esistenti per prevenire la malaria, potrebbe salvare decine di migliaia di giovani vite ogni anno”.

“Finalmente un vaccino per i bimbi, sono anni che si aspettava“, commenta il virologo dell’Università degli Studi di Milano Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’Irccs Galeazzi di Milano, che ci spiega come questo vaccino abbia in effetti “ancora un valore relativo: 4 casi di malaria su 10 evitati, ma soprattutto protegge dai decessi. Dobbiamo tener conto che ci sono mezzo milione di morti l’anno per malaria, e che le vittime sono soprattutto bimbi sotto i 5 anni”, ci dice il virologo. Ora “dovremo valutarlo su grandi numeri, ma è importante che questo vaccino venga combinato con una terapia antimalarica per dare i migliori risultati”.

La notizia è stata salutata con entusiasmo dagli specialisti. “E’ davvero fondamentale poter avere un vaccino contro la malaria – sottolinea Pregliasco – una malattia che ha una grande rilevanza di sanità pubblica in contesti difficili. Finora non si era trovato un target adeguato, per la complessità del ciclo del plasmodio (responsabile della malaria, ndr), e adesso finalmente c’è. Oggi c’è chi si lamenta del vaccino Covid, ma dobbiamo rilevare ancora una volta come anche questo vaccino” contro la malaria nei bimbi “migliorerà la vita di milioni di persone”.

IV Forum Health
servier 2022
ABOCA BANNER
CDPimpreseAdvertisement
CDPPAAdvertisement

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.