POSTE header

Covid, da dicembre terza dose per chi ha 40-60 anni

Covid vaccino
Aboca banner articolo

Ci siamo: è arrivato l’annuncio tanto atteso sull’accelerazione della terza dose di vaccino anti-Covid. “Con il confronto svolto, annuncio che facciamo un ulteriore passo avanti: dal primo dicembre saranno chiamati a dose di richiamo anche chi ha tra 40 a 60 anni”, ha annunciato il ministro della Salute Roberto Speranza rispondendo al Question time alla Camera

“La terza dose – ha evidenziato – e’ assolutamente strategica per la campagna vaccinale. A stamattina, la dose booster è stata offerta a 2.409.596 persone, oggi supereremo i 2,5 milioni. Abbiamo iniziato da immunodepressi, personale sanitario, fragili di ogni età, over 60 e da chi ha avuto la dose unica di Johnson & Johnson. Con il confronto svolto nelle ultime ore con la nostra comunità scientifica, voglio annunciare al Parlamento che facciamo l’ulteriore passo in avanti. La scelta è di proseguire per fasce anagrafiche: dal primo dicembre, nel nostro Paese, saranno chiamate alla dose aggiuntiva, al richiamo, anche le fasce generazionali di chi ha tra i 40 e i 60 anni”.

Dal 1 dicembre si apre dunque alla fascia 40/60 anni per la somministrazione della terza dose anti-Covid. Ma devono essere passati sei mesi dal completamento del ciclo primario e la terza dose sarà fatta sempre con vaccini a mRna.

cinema
Coterella
Aboca Home Helath
Teva Home Health

Leggi anche

cinema 2
ABOCA sidebar
TEVA sidebar

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.