ABOCA
WOBI HEALTH

Ibsa, a Lodi una riqualificazione da 12 mln di euro

Aboca banner articolo

Un investimento da oltre 12 mln di euro all’insegna di sostenibilità, innovazione, impulso a ricerca e sviluppo, produzione all’avanguardia e attenzione alle persone. Questi i ‘pilastri’ dell’ampio piano di riqualificazione della sede dell’azienda Ibsa Farmaceutici a Lodi.

Un programma di rinnovamento degli edifici e del contesto urbano e sociale in cui si trova un’azienda – la filiale più grande del Gruppo Institut Biochimique SA – che oggi vanta un fatturato di 250 milioni di euro, oltre 500 collaboratori e prodotti in oltre 90 Paesi nel mondo.

Attraverso un generale ridisegno degli spazi esterni e interni, sarà realizzata una struttura nuova: è Antares – una tra le stelle più luminose del firmamento – il nome scelto a rappresentare questa nuova progettualità, improntata ai più avanzati standard di sostenibilità energetica e ambientale. Il progetto ha come obiettivo la riqualificazione di un’area complessiva di 12.200mq comprensiva delle aree di magazzino, di stabilimento, degli uffici di Ibsa Farmaceutici e di un’area adiacente di nuova espansione, che darà vita a un edificio unitario e integrato.

Reception Ibsa Farmaceutici

“Siamo ora qui in Italia per lanciare il messaggio che noi siamo presenti in modo concreto e tangibile per dare vita a un progetto di sviluppo improntato ad un rinnovamento degli spazi, in un’ottica di sostenibilità e bellezza – afferma Arturo Licenziati, presidente e Ceo di Ibsa Group – È il nostro modo di essere vicini alle persone, ai nostri collaboratori, alle loro famiglie e alla comunità”.

“Ibsa Farmaceutici è oggi una azienda solida e performante. Negli ultimi 5 anni ha raddoppiato il suo giro d’affari, è cambiata molto, si è evoluta ed è cresciuta nel segno dell’innovazione che ci ha portato ad espanderci a livello internazionale e ad affermarci come eccellenza del Made in Italy nel mondo. Oggi siamo una realtà scientifica ed economica di primo piano nel settore farmaceutico italiano”, afferma Luca Crippa, Ceo e Managing Director di Ibsa Farmaceutici. “La nuova sede è pensata per accogliere e sostenere i cambiamenti che ancora ci aspettano in futuro, un futuro che per IBSA può essere riassunto con la parola sostenibilità”.

“La presenza di una grande e innovativa realtà come Ibsa nel territorio lodigiano – sottolinea il sindaco di Lodi, Andrea Furegato – è connotata da un valore di assoluta rilevanza. Stiamo parlando di un’impresa multinazionale del pharma che in Italia ha investito maggiormente in ricerca, sviluppo e capitale umano nell’ultimo biennio e, come sindaco, non posso che esprimere particolare soddisfazione anche per l’opportunità fornita a molti dei nostri giovani di inserirsi nello stabilimento di Lodi dell’azienda, che rappresenta una delle più interessanti storie di crescita industriale nel Lodigiano e non solo”.

La nuova sede  è pensata con un approccio focalizzato al benessere delle persone, con soluzioni orientate al wellbeing a 360 gradi e tenendo conto di nuove modalità di lavoro, più attuali e flessibili.

Lo spazio avrà open space più ampi, con il 40% circa di spazi accessori in più per il supporto alle attività lavorative quotidiane, pannelli fonoassorbenti, un light design con lampade a Led lineari e più sostenibili. La centralità e l’attenzione alle persone traspare anche nella scelta di creare spazi che possano facilitare la condivisione, il confronto, il networking e la formazione come l’Auditorium, destinato ad accogliere e accrescere le opportunità di fare rete con partner scientifici nazionali e internazionali e stakeholder.

IV Forum Health
Teva box 2023
RISK 2
servier 2022
ABOCA BANNER
CDPimpreseAdvertisement
CDPPAAdvertisement

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
RISK 2
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.