Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
enel

W20, empowerment femminile leva per salute ed economia

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
W20 lavoro

Promuovere l’empowerment femminile e la medicina di genere. “La pandemia, oltre ad amplificare tutte le disuguaglianze già presenti, ha acceso i fari sulle strategie e sulle energie che possiamo mettere in campo per riequilibrare il mondo, dando finalmente vitalità al protagonismo femminile”, ha evidenziato il ministro per le Pari Opportunità e per la Famiglia, Elena Bonetti, al Summit del Woman20, engagement group del G20 dedicato alla parità di genere.

“Le donne non sono una minoranza da includere – prosegue Bonetti – ma sono persone capaci di portare un’energia necessaria per riattivare il sistema. Serve una visione strategica e comprensiva. Il potere è la possibilità di agire, e oggi le donne sono pronte ad avere il potere. Stiamo provando ad attuare un cambio strutturale delle politiche sociali attraverso la riforma del Family Act, volta a promuovere l’empowerment femminile, considerata la leva del futuro sui fronti economici e culturali”.

Non solo. In gioco, infatti, c’è anche la salute: dal modo di tutelarla a quello di promuoverla. “La battaglia di fondo del W20 – ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza – è ancora da vincere in ogni parte del mondo, anche in Italia facciamo quotidianamente i conti con queste arretratezze culturali. Per combattere questa pandemia è necessario abbattere qualsiasi tipo di disuguaglianza nel mondo. Il vaccino, infatti, non può esser considerato un privilegio di pochi, ma è un diritto di tutti, anche dei più fragili. Non possono essere le tabelle dei nostri uffici di bilancio a decidere quanto diritto alla salute possiamo garantire, che è un bene inalienabile”.

“Nel Ssn del futuro – sottolinea Speranza – bisogna assumere un punto di vista di genere, rafforzando la medicina di genere e riportando al centro l’idea dell’universalità. Tutto ciò può diventare una lente d’ingrandimento attraverso cui analizzare tutto il servizio nazionale”.

pfizer health
asso
Milteny Banner 1
Milteny Banner 2

Leggi anche

I più letti