novanordisk
novanordisk 2
novanordisk 3
novanordisk 4
novanordisk 5
novonordisk 6
novonordisk 7
novonordisk 8
novonordisk 9
novonordisk 10
novonordisk 11
novonordisk 12
Novonordisk 13
novonordisk 14
novonordisk 15
novonordisk 16
bristol
 

Vaccino Covid, il via libera Ema alla terza dose

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Ema vaccini

E’ arrivato l’atteso via libera dell’Agenzia europea dei medicinali (Ema) alla terza dose di vaccino anti-Covid. Da somministrare, al momento, solo con i vaccini a mRna.

E l’approccio dell’Ema – che distingue fra dose addizionale e booster – sembra essere improntato alla cautela, sulla falsariga di quanto già deciso in Italia.

Ma vediamo nei dettagli cosa ha stabilità l’Agenzia. Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell’ente regolatorio Ue ha concluso che “una dose extra dei vaccini Comirnaty* (BioNTech/Pfizer) e Spikevax* (Moderna) può essere somministrata a persone con sistema immunitario gravemente indebolito, almeno 28 giorni dopo la seconda dose“. Si tratta in questo caso di una dose ‘addizionale’ da intendersi come completamento del ciclo vaccinale primario.

Per quanto riguarda invece la dose ‘booster’, intesa come richiamo per le persone con un sistema immunitario normale, somministrato con l’obiettivo di potenziare la risposta contro Sars-CoV-2, il Chmp dell’Ema ha valutato per ora i dati di Comirnaty e concluso che il “booster può essere considerata dopo almeno 6 mesi dalla seconda dose, per persone dai 18 anni in su”. Valutazione ancora in corso, invece, per il richiamo con Spikevax.

A livello nazionale, “gli organismi di sanità pubblica possono emettere raccomandazioni ufficiali sull’uso delle dosi di richiamo, tenendo conto dei dati di efficacia emergenti e dei dati di sicurezza limitati – sottolinea Ema – Il rischio di condizioni infiammatorie cardiache o altri effetti collaterali molto rari dopo un richiamo non è noto e viene attentamente monitorato”. Come per tutti i medicinali, l’Ema continuerà a esaminare tutti i dati sulla sicurezza e l’efficacia del vaccino.

Bristol
INFRATEL
double for you 2

Leggi anche

Bristol
INFRATEL
double for you 2

Ultim'ora