ABOCA
WOBI HEALTH

Umberto I Roma e ‘caso radioterapia’, cosa è accaduto

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Umberto I

Pazienti costretti a peregrinare tra vari centri a causa di un guasto degli apparecchi per la radioterapia? “Non c’ è stata nessuna interruzione del servizio radioterapia al Policlinico Umberto I. I cicli di trattamenti necessari ai pazienti in cura presso il Policlinico sono stati tutti completati senza nessuna interruzione, ne disagio”. Lo dichiara il direttore generale del Policlinico Umberto I, Fabrizio d’Alba, spiegando che in realtà tutto si deve ai tempi tecnici necessari alla messa in esercizio dei due nuovi acceleratori lineari nella struttura.

“La convenzione stipulata con il Policlinico di Tor Vergata è stata finalizzata a garantire l’effettuazione di tutte le prestazioni di radioterapia nel periodo necessario alla messa in esercizio dei due nuovi acceleratori lineari”, afferma il Dg.

“L’attivazione di queste nuove apparecchiature richiede tempi tecnici funzionali all’adeguamento delle aree, installazione delle apparecchiature e il “settaggio” delle stesse. Tali tempi non sono comprimibili e strumentalizzare questa necessaria “sospensione delle attività” presso il Policlinico significa, di fatto, contrastare un’iniziativa finalizzata ad elevare notevolmente la qualità dei servizi dedicati ai cittadini”. Quanto alla Convenzione, “essa come scritto decadrà all’atto della entrata in funzione dei nuovi macchinari presso il Policlinico Umberto I”, conclude D’Alba.

ABOCA BANNER
a2a

Leggi anche

ABOCA BANNER
a2a

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.