ABOCA
WOBI HEALTH

Vaccini, il fascino di Novavax per i no vax

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Novavax

Con l’arrivo in Italia dell’ultimo vaccino anti-Covid autorizzato, sembra confermarsi il fascino di Novavax – fin da subito battezzato ‘il vaccino dei no-vax’ – nei confronti di quanti, fino ad ora, hanno tentennato di fronte all’immunizzazione contro Sars-Cov-2. E la conferma arriva dal Lazio: “Nelle prime due ore sono state oltre mille le prenotazioni per il nuovo vaccino Novavax sul portale regionale. E’ un segnale molto positivo, può essere un vaccino in grado di convincere anche gli ultimi scettici”, ha detto l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato. 

Ma perché dar credito a questo prodotto, quando fino ad ora sono stati snobbati dei vaccini utilizzati (senza particolari problemi) su milioni di italiani? Il motivo sembra risiedere nel fatto che Novavax – in Italia è arrivato il primo milione di dosi – si basa sulla tecnologia delle proteine ricombinanti, utilizzata già da anni per la realizzazione di altri vaccini, ad esempio quelli contro pertosse, epatite e meningite. E proprio questa ‘longevità’ tecnologica potrebbe vincere i dubbi di chi ancora guarda con sospetto alla più nuova metodica a mRna.

Così nelle prime due ore, sul portale regionale del Lazio, sono state oltre mille le prenotazioni per il vaccino Novavax e di queste 600 a Roma città e il resto nelle province, con in testa Latina. Nel frattempo nel nostro Paese, come ha calcolato la Fondazione Gimbe, restano 4,9 milioni le persone senza nemmeno una dose vaccinabili subito.

Ma davvero N0vavax potrebbe convincere gli scettici? “Non c’è una logica dietro l’esitazione – ha detto a Fortune Italia Guido Rasi, consulente del commissario straordinario per l’emergenza Covid Figliuolo, già direttore esecutivo dell’Ema, docente di Microbiologia all’Università Tor Vergata di Roma – ma ci sono due concetti: una è la paura irrazionale, e per le persone spaventate questo vaccino potrebbe ‘funzionare’. Se questo prodotto li tranquillizza, ben venga. Poi c’è un’altra quota di persone ideologicamente contrarie, ecco per loro in effetti non vedo possibilità”, aggiunge Rasi, convinto che la vera svolta nella lotta a Covid-19 potrebbe arrivare da un vaccino profilattico anche contro l’infezione, non solo contro le forme gravi. “Per ora Novavax non si candida ad esserlo”, chiosa.

ABOCA BANNER
a2a

Leggi anche

ABOCA BANNER
a2a

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.