A diminuire, ci racconta ancora l’Istituto di statistica nei suoi report, sono soprattutto i nati da genitori entrambi italiani: 327.724 nel 2019, oltre 152 mila in meno rispetto al 2008. E se negli ultimi anni il  numero medio di figli per donna si è progressivamente ridotto, il calo nell’anno della pandemia dei consumi di alcune tipologie di medicinali certificato dal monitoraggio Aifa non legittima le speranze di una inversione di tendenza. Un problema che (prima o poi) un Paese che ha voglia e bisogno di ripresa dovrà trovare il tempo (e il modo) di affrontare.