WOBI HEALTH

Pharma, Eccellenze d’impresa premia Olon

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
biotech

Prestigioso riconoscimento per Olon, tra i leader mondiali nella produzione di principi attivi farmaceutici. L’azienda è tra i vincitori dell’ottava edizione del Premio Eccellenze d’Impresa, iniziativa promossa da Gea-Consulenti di Direzione, dalla rivista di management Harvard Business Review Italia e dalla società di gestione del risparmio Arca Fondi Sir.

La Giuria del premio, composta da Gabriele Galateri, presidente di Assicurazioni Generali, Patrizia Grieco, presidente di Banca Monte dei Paschi di Siena, Luisa Todini, presidente e partner Green Arrow Capital SGR, Marco Fortis, vicepresidente Fondazione Edison e Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato di Borsa Italiana, ha assegnato a Palazzo Mezzanotte a Milano anche i premi delle quattro categorie Innovazione e Tecnologia, Sostenibilità, Internazionalizzazione e Rising Star.

Zucchetti, oltre che il premio assoluto, si è aggiudicato anche il riconoscimento per la categoria Innovazione e Tecnologia. Olon ha vinto nella categoria Sostenibilità, che è una parte essenziale della sua mission: diventare un leader globale nella produzione di principi attivi farmaceutici in una prospettiva etica e ambientale, come testimoniato dal suo Sustainability Manifesto 2021. Tra i punti cardine del Manifesto: l’ambiente, con target di riduzione di emissioni di Co2, di rifiuti generati e di energia utilizzata; le persone, con progetti come l’Olon School Project, che investe nella crescita di giovani laureati con attenzione alle tematiche di diversità e inclusione; le comunità dove opera, con l’aiuto alla comunità di Mahad in India; i Paesi in via di sviluppo, con la distribuzione di cure mediche in Ghana.

“La sostenibilità è parte essenziale della missione del Gruppo Olon. La perseguiamo da tempo con grande determinazione e impegno, coniugando visione globale e impatto locale, ambizione futura e concretezza presente. Questo ci permette di giocare il ruolo di player globali nel mercato della produzione degli active pharmaceutical ingredients con un alto standard qualitativo, etico e ambientale. È con profonda soddisfazione, quindi, che riceviamo questo riconoscimento di grandissimo prestigio che attesta i risultati di sostenibilità, raggiunti fino a ora, e ci motiva verso obiettivi sempre più ambiziosi e radicali”, ha dichiarato Roberta Pizzocaro, presidente del Gruppo Olon.

Nella categoria Internazionalizzazione si è aggiudicato il premio Mutti, azienda leader in Italia e in Europa nel mercato dei derivati del pomodoro, mentre nella categoria Rising Star il riconoscimento è andato al gruppo Wiit, attivo nell’erogazione di servizi di Hosted Private e Hybrid Cloud.

In ogni categoria sono state assegnate, a fianco dei premi, anche due menzioni speciali, ricevute rispettivamente da: Elettronica Group e Nexi per la categoria “Innovazione e Tecnologia”, da Iren e De Nora per “Sostenibilità”, da Antares Vision e Casappa per i loro meriti nel processo di “Internazionalizzazione” e da Directa Plus e Mipu, fra le “Rising Star”.

a2a
REVERSE HEALTH

Leggi anche

a2a
REVERSE HEALTH

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.