ABOCA
WOBI HEALTH

Vaccini, anche l’Aifa approva Nuvaxovid di Novavax

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Novavax

Come ampiamente annunciato, è arrivato il via libera al quinto vaccino anti-Covid dell’Aifa (Agenzia italiana del farmaco). La Commissione tecnico scientifica (Cts) di Aifa, nella riunione di oggi, ha infatti approvato l’utilizzo del vaccino Nuvaxovid di Novavax, rendendolo disponibile nell’intera indicazione autorizzata da Ema (Agenzia europea dei medicinali) per i soggetti con almeno 18 anni.

La vaccinazione prevede un ciclo vaccinale primario di due dosi a distanza di tre settimane l’una dall’altra. I dati disponibili, rileva la Cts di Aifa, hanno mostrato una efficacia del vaccino Novavax di circa il 90% nel prevenire la malattia Covid-19 sintomatica anche nella popolazione di età superiore ai 64 anni. Il profilo di sicurezza si è dimostrato positivo, con reazioni avverse prevalentemente di tipo locale.

servier 2022
ABOCA BANNER
CDPimpreseAdvertisement
CDPPAAdvertisement

Leggi anche

servier 2022
ABOCA BANNER
CDPimpreseAdvertisement
CDPPAAdvertisement

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.