GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane

Nuova era per Simg, inizia la presidenza di Alessandro Rossi

Alessandro Rossi

Con il 2024 c’è un importante cambio al vertice per la Simg, Società Italiana di medicina Generale e delle Cure Primarie. Alessandro Rossi entra ufficialmente in carica come nuovo presidente, dopo la nomina in occasione del 40° Congresso Nazionale della società scientifica lo scorso novembre a Firenze.

Rossi riceve il testimone da Claudio Cricelli, fondatore e presidente Simg per decenni, oggi presidente emerito. “Raccolgo un’eredità importante – ha detto Rossi in occasione della nomina – e mi appresto ad affrontare nuove sfide assai impegnative, che dovremo affrontare in maniera collegiale, visto lo sforzo di gruppo che caratterizza il nostro lavoro. Occorre favorire un inserimento dei giovani: lavoriamo non per una next generation, ma per una today generation, affinché le nuove generazioni siano attive sin da subito”.

“Proseguiremo i rapporti solidi con le istituzioni e le politiche di confronto e vicinanza con il sindacato”, ha aggiunto Rossi, auspicando “una presidenza che si sviluppi all’insegna di tre concetti: coraggio, fiducia, rispetto. Coraggio per una professione sempre più difficile da affrontare. La fiducia nella scienza, nella nostra professione, nella capacità di ascolto delle nostre istanze da parte della politica, infine fiducia nelle nuove generazioni. Il rispetto che ci siamo guadagnati sul campo con il lavoro, con i progetti di formazione e di aggiornamento”.

Il nuovo anno “inizia con un gruppo dirigente nazionale e regionale ampiamente rinnovato con l’elezione di molti giovani che hanno già ampiamente dimostrato il proprio valore – ha dichiarato il Cricelli – Da oggi assumo la carica di presidente emerito: in questo ruolo istituzionale affiancherò il presidente e gli organismi Direttivi nelle funzioni di Management tecnico e di supporto politico all’associazione che, accanto ad Aldo Pagni, ho fondato e diretto per oltre 42 anni. La Simg costituisce una realtà evoluta ed è leader di processi e soluzioni avanzate ed innovative che rappresentano motivo di profonda soddisfazione ed orgoglio per la professione della Medicina generale”, ha rivendicato.

Insieme a Rossi entra in carica anche la nuova giunta

Ignazio Grattagliano è il nuovo vicepresidente; Gaetano Piccinocchi è il tesoriere, Luigi Spigola il segretario. La nuova giunta sarà inoltre composta da Pierangelo Lora Aprile, Valeria Zurlo, Daniele Morini, Rosanna Cantarini, Damiano Parretti, Maurizio Cancian, Gerardo Medea, Martina Musto, Stefano Celotto, Luigi Galvano, oltre ai due membri di diritto Claudio Cricelli e Ovidio Brignoli, Presidente Fondazione Simg.

Chi è Alessandro Rossi

Laureato nel 1979 all’Università di Perugia, dal 1980 è stato medico di continuità assistenziale e poi medico di medicina generale a Narni (Terni). Negli anni ha svolto anche la docenza presso l’Università di Perugia come Professore incaricato di Medicina Generale. In Simg Rossi ha ricoperto diverse cariche: Responsabile Ufficio di Presidenza, Coordinatore per la Regione Umbria, Responsabile Area Patologie Acute, dedicandosi al settore delle vaccinazioni e dell’antimicrobico resistenza.

Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.