Roche, quasi due miliardi di dollari per i dati di Flatiron Health

(Reuters Health) – Un’altra big pharma concretizza l’acquisto di una banca dati per accelerare e orientare lo sviluppo di farmaci antitumorali. Si tratta di Roche, che per 1,9 miliardi di dollari riscatta l’intera proprietà di Flatiron Health, nella quale aveva una partecipazione del 12,6%. Flatiron raccoglie dati su singoli casi di cancro per aiutare i medici a selezionare le terapie per i loro pazienti. Memorizza anche i dati di fatturazione, le note dei medici e altre informazioni correlate. Gli algoritmi di Flatiron – dice Roche in una nota- miglioreranno non solo le ricerche e i test della pharmasvizzera, ma produrranno anche evidenze in chiave farmaco- economica da portare sul tavolo dei payer. Roche e Flatiron dovrebbero concludere l’acquisto nel primo semestre del 2018.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Fortune Italia)