ABOCA
WOBI HEALTH

La vita oltre la paura, Premio ‘Agata contro il cancro

Agata
Aboca banner articolo

A Marconia di Pisticci, a pochi chilometri dalla Città dei Sassi, si è tenuta la terza edizione del Premio “Agata contro il cancro”, organizzata dall’omonima associazione di volontariato lucana.

L’associazione Agata nasce in Basilicata nel 2017, grazie a un gruppo di donne che avevano avuto esperienza diretta con il cancro, con lo scopo di supportare i malati di tumore. Dopo soli cinque anni di attività, oggi è la maggiore associazione lucana di volontariato oncologico. Tra le molteplici attività, vi è l’accompagnamento gratuito dei pazienti chemioterapici (in una terra bellissima in cui però esistono ancora distanze verso gli ospedali non coperte da servizi di trasporto pubblico), il supporto morale e materiale dei malati e il dono di parrucche a donne in stato di necessità.

Per l’associazione lucana, l’appuntamento con il Premio “Agata contro il cancro” rappresenta un momento in cui celebrare la speranza e la “vita oltre la paura” e ringraziare chi si impegna nella lotta contro il cancro e/o per fornire sostegno dei malati oncologici.

La parola magica dell’edizione 2022 è stata umanità: quella di un medico che si spende per i malati ben oltre l’orario di lavoro, o di un’associazione che investe in ricerca; l’umanità di un chirurgo che, prima di addormentarti in sala operatoria, ti fa una carezza rassicurante, come quella di chi – come ogni volontario di Agata – tende una mano a chi ha bisogno nel momento di più grande necessità.

Cinque i Premi “Agata contro il cancro” assegnati, in questo viaggio ideale nell’umanità, partito dal viso dolce di una giovane pisticcese di appena 19 anni, Marzia Rondinone, “capace di donare ogni giorno lezioni di amore, forza e resilienza”. La giovane, che con la sua storia ha commosso la platea, ha ricevuto il premio dall’attore comico Dino Paradiso, il quale ha poi regalato al pubblico una parentesi di sorrisi e ilarità.

È stato dedicato alla memoria di Alessandra Vitelli il Premio assegnato all’Associazione Italiana Ricerca contro il Cancro (consegnato al presidente Airc Basilicata, Saverio Calia).
Il viaggio dei volontari contro il cancro ha puntato poi i riflettori sull’umanità che si respira quotidianamente nell’Unità Operativa di Diagnostica per Immagini dell’Irccs CROB di Rionero in Vulture (in particolare con i medici Aldo Cammarota, Giusy Dinardo, Antonello Villonio e la coordinatrice Rosetta D’Andria).

Grande è stata l’umanità e la sensibilità che molte delle pazienti Agata hanno incontrato all’Istituto Tumori Regina Elena di Roma e che è alla base dei premi consegnati dall’assessore regionale lucano all’ambiente Cosimo Latronico (FdI) e dall’on. Vito De Filippo (PD), ai due importanti chirurghi oncoplastici Marcello Pozzi e Veronica Vietti.

Per il parlamentare lucano De Filippo, già sottosegretario alla Salute e oggi componente della Commissione Affari Sociali, è stata l’occasione per ricordare la grande battaglia – con un emendamento di cui è stato primo firmatario – per istituire il “Fondo per i test genomici per il carcinoma mammario”, il cui Decreto attuativo è stato firmato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, il 18 maggio 2021.

Introdotti da video che non hanno mancato di emozionare, l’associazione Agata ha consegnato anche riconoscimenti a persone speciali che, nonostante le difficoltà dovute alla pandemia, si sono spese e si spendono quotidianamente a favore dei malati di cancro: la responsabile Comunicazione dell’Istituto Tumori Regina Elena di Roma, Lorella Salce, la coordinatrice della piattaforma degenze chirurgiche dell’Ifo, Carmelina De Stefano, la ginecologa dell’Irccs CROB Francesca Sanseverino, l’Unità di Anatomia Patologica del CROB (con Giulia Vita e Giuseppe Patitucci) e infine l’imprenditore Diego Leone.

All’oncologo Raffaele Ardito, riferimento della OdV e delegato Agata nel coordinamento della Rete Oncologica della Basilicata, è stata invece consegnata la tessera di socio onorario.
Infine, diverse sono state le medaglie assegnate: “sindaco contro il cancro” al primo cittadino di Pisticci, Domenico Albano, “Attore contro il cancro” a Dino Paradiso e “Imprenditrice contro il cancro” Carmela Suriano. Medaglia per l’impegno all’avvocato Giuseppe Miolla e quella di “Giornalisti contro il Cancro” ad Antonello Lombardi e Stella Montano, che hanno condotto la manifestazione con sensibilità e professionalità.

La terza edizione del Premio “Agata contro il cancro”, a cui ha partecipato anche la presidente Regionale Donne Impresa Confartigianato, Rosa Gentile, è stata patrocinata da Regione Basilicata, Provincia di Matera, Comune di Pisticci, Favo ed Europa Donna Italia ed è stata resa possibile grazie a soci speciali quali le imprenditrici Carmela Suriano e Imma Crispino e l’avvocato Giuseppe Miolla.

I video che hanno introdotto tutti i premi e i riconoscimenti assegnati durante la manifestazione sono visionabili sul canale youtube “Associazione Agata Volontari contro il cancro OdV”. Tante storie di chi, lontano dai clamori, offre ogni giorno il suo contributo contro il cancro. Come hanno ricordato i volontari, rifacendosi alle parole di Papa Francesco: “Siamo tutti sulla stessa barca. Tutti chiamati a remare insieme”.

*Mirna Bruna Mastronardi, presidente dell’associazione Agata – volontari contro il cancro

IV Forum Health
Teva box 2023
RISK 2
servier 2022
ABOCA BANNER
CDPimpreseAdvertisement
CDPPAAdvertisement

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
RISK 2
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.