Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
data facrto

Poltrona Frau, cultura artigianale e visione industriale

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Cultura artigianale e visione industriale. Poltrona Frau opera nel settore dell’arredamento di alta gamma, sede a Tolentino, con i marchi Poltrona Frau, Cassina, Cappellini, Janus et Cie, Luminaire. Fondata nel 1912 a Torino dal cagliaritano Renzo Frau, dal 2016 è controllata dal gruppo americano Haworth Inc. Il ceo Nicola Coropulis spiega cosa è cambiato da quando c’è la nuova proprietà e quali prospettive ha il Gruppo.

Oltre 100 anni di storia. Poltrona Frau dal 2014 è controllata dall’americana Haworth (guidata dall’italiano Franco Bianchi). Cosa pensa del Made in Italy ceduto a una proprietà estera e quanto incide?

Poltrona Frau esporta in tutto il mondo la sua tradizione di eccellenza artigianale all’interno di una moderna visione industriale che consente di soddisfare le mutate esigenze di clienti privati ed istituzionali, ponendosi come coerente interprete del Made in Italy. L’acquisizione nel 2014 da parte di Haworth ha dato ulteriore linfa e sostegno all’espansione internazionale del Brand che ha comunque mantenuto intatti tutte i valori e le caratteristiche che l’hanno reso grande, a partire dal legame con il territorio e la produzione nello storico sito di Tolentino. Anzi, grazie all’acquisizione, Poltrona Frau ha potuto beneficiare di un set-up multinazionale che crea nuove opportunità di business (a cominciare dal mercato americano), ha contribuito a razionalizzare i processi operativi e beneficiato del knowledge sharing con un colosso industriale nel mondo dell’arredo da ufficio.

Cosa cerca e chi è il vostro cliente ideale?

Posto che con le sue 3 divisioni Poltrona Frau entra in contatto con clienti privati (Residenziale), istituzionali (Contract) ed industriali (Interiors in Motion), nel corso del tempo la fisionomia e la provenienza di questi clienti è senz’altro cambiata. Chi acquista Poltrona Frau non cerca soltanto un prodotto fatto bene, a mano, in Italia e di grandissima qualità ma vuole vivere un’esperienza unica ed esclusiva e soddisfare aspirazioni emozionali che appartengono solo ai grandi Brand del lusso che fanno lifestyle. Se fino ad una decina di anni fa il marchio aveva una forte notorietà nel solo mercato italiano, oggi 3/4 del nostro business sono realizzati fuori dall’Italia. In modo particolare, nel corso degli ultimi anni, le dinamiche espansive dei mercati asiatici ci hanno visto acquisire una posizione dominante in Cina. Il cliente cinese è un cliente esigente e competente, particolarmente attento alla qualità, alla tradizione espressa dal prodotto, fortemente ricettivo verso i valori di Brand e pertanto per certi versi rappresenta una tipologia ideale per Poltrona Frau. La cosa singolare è che i processi di globalizzazione hanno contribuito anche ad un’omogeneizzazione del gusto a livello mondiale e queste caratteristiche dei clienti si riscontrano un po’ ovunque in tutti i continenti.

In cosa fanno la differenza i prodotti del vostro gruppo?

Poltrona Frau è stata la prima azienda italiana a utilizzare la pelle come materia di progetto e non solo come elemento di rivestimento delle sedute. La rigorosa selezione dei nostri pellami e l’altissima esperienza nella loro lavorazione sono al centro di tutto. Una competenza talmente unica da spingere l’azienda a registrare il nome Pelle Frau® e di coniare un neologismo che rappresenta la nostra competenza e la continua ricerca sulla materia: Leathership®. Sedute come la Vanity Fair, la Tabarin, la Sanluca, la Du 55, la Dezza e la Fumoir hanno segnato indelebilmente l’evoluzione del design italiano, diventando icone che trascendono epoche e confini, ancora oggi considerate dei classici intramontabili

Il giusto equilibrio tra lusso, design e eccellenza?

Poltrona Frau porta in giro per il mondo un concetto di lusso interiore che esprime non qualità, tradizione, creatività, artigianalità, ma soprattutto esclusività. Ritengo che Poltrona Frau riesca ad equilibrare perfettamente tutti questi elementi in ogni suo prodotto.

Nel corso del 2009 il vostro Gruppo ha formalizzato sette valori chiave che guidano l’operato delle società e dei dipendenti di Poltrona Frau Group. A quale guarda con maggiore attenzione?

I valori del nostro Gruppo si sono integrati con i 7 valori del Gruppo Haworth di cui siamo parte integrante dal 2014. Personalmente, ritengo questi valori strettamente interconnessi fra di loro, che ruotano tutti intorno alle persone, siano esse le nostre risorse o i nostri clienti, nei cui confronti agire con integrità, promuovendo cambiamenti continui. Sono orgoglioso di lavorare per un Gruppo i cui valori partano dall’attenzione alle persone.

Quali sono gli elementi chiave che creano il successo di un brand?

Il successo di un Brand storico come Poltrona Frau si fonda sulla sua coerenza nel tempo rispetto ai propri valori, alla qualità e al servizio e sulla sua capacità di dare risposte sempre attuali alle esigenze e alle aspirazioni dei propri clienti. Mi permetto di aggiungere che ciò che rende unico il nostro Brand è la passione delle persone che vi lavorano che è il carburante più potente (e più difficile da reperire) per la crescita e lo sviluppo.

Finanza Agevolata
Innova Finance
dhl

Leggi anche

dhl
anima 2
data factor

I più letti