Advertisement

9 Dicembre 2019

Tech, Silvia Candiani è Businessperson of the year

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Tecnologia e tlc insieme, come avviene anche nel mercato. Gestiscono dati sensibili e preparano il futuro. Ecco i manager che secondo la nostra valutazione meritano una segnalazione. La versione completa della classifica Businessperson of the year è disponibile sul numero di Fortune Italia di dicembre.

Siamo partiti dai risultati. Ma siamo andati oltre. Grazie alla base dati di Bureau Van Dijk – a Moody’s Analytics Company, abbiamo individuato attraverso i parametri economici e finanziari le aziende che negli ultimi tre anni hanno registrato le performance migliori, in otto settori chiave della nostra economia: industria, finanza, energia, food, pharma, tech, startup, moda. Abbiamo quindi aggiunto una nostra valutazione sulle aziende, privilegiando gli aspetti della sostenibilità e della propensione all’innovazione, e considerato fattori ‘più personali’ per i singoli manager, come il carisma, la visione strategica e la leadership. Non solo. Abbiamo anche tarato il nostro giudizio ispirandoci il più possibile a un parametro che ci sta particolarmente a cuore: la parità di genere. Il risultato non è una classifica puntuale ma la selezione di 10 manager per ogni settore, che secondo noi meritano di essere segnalati, e 8 profili che corrispondono ai nostri businesspeople’ of the year.

Tech

Silvia Candiani

Ceo - Microsoft Italia

Silvia Candiani Microsoft Italia Businessperson of the year

Di tutte le big tech, Microsoft è quella che sta rispondendo in maniera più diretta alla ventata ‘etica’ che ha attraversato i Cda delle grandi multinazionali, in particolare all’idea che il compito di un’azienda sia migliorare la comunità, o la società, in cui vive. Nel nostro Paese, Silvia Candiani e Microsoft hanno tradotto l’approccio in ‘Ambizione Italia’, sforzo formativo che incarna il concetto, caro all’azienda, di creazione di un ecosistema. Digitale, naturalmente. Ma anche umano. “Microsoft, insieme a numerosi partner, vuole dare un’accelerazione importante alla trasformazione digitale”, dice Candiani a Fortune Italia. 

 

Gli altri manager da segnalare

Orio Bellezza

Ad Italia - STMicroelectronics

Fabio Benasso

Ad e presidente - Accenture Italia

Aldo Bisio

Ceo - Vodafone Italia

Enrico Cereda

Ceo - Ibm Italia

Luigi De Vecchis

Presidente - Huawei Italia

Claudio Descalzi

Amministratore delegato - Tim

Elisabetta Ripa

Amministratore delegato - Open Fiber

Tatiana Rizzante

Amministratore delegato - Reply

Walter Ruffinoni

Amministratore delegato - Ntt Data Italia

La versione completa della classifica Businessperson of the year è disponibile sul numero di Fortune Italia di dicembre.

Businessperson of the year Bpoy

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.