Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
SAS
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
antonio baravalle

Tutela del made in Italy, nuovi prodotti e grandi marchi, ma anche catene di supermercati ‘lungimiranti’. Tutto con un’impronta sostenibile e una visione strategica di lungo termine per un settore chiave come il food. Ecco 10 manager che secondo la nostra valutazione meritano una segnalazione. La versione completa della classifica Businessperson of the year è disponibile sul numero di Fortune Italia di dicembre 2020.

In un anno segnato dall’emergenza Coronavirus, abbiamo scelto per la prima volta di individuare un Businessperson of the year: l’amministratore delegato di CDP, Fabrizio Palermo. Partendo dai bilanci, utilizzando la base dati di Bureau Van Dijk – A Moody’s Analytics Company, abbiamo poi individuato 10 manager in 8 settori: finanza, industria, energia, food, tech, pharma, moda e startup. Abbiamo comunque fatto scelte legate anche a fattori più ‘personali’ e a un criterio a cui siamo particolarmente legati: la parità di genere.

FOOD

Antonio Baravalle

Ad - Lavazza

antonio baravalle

A guidare Lavazza è Antonio Baravalle, uno dei dirigenti più stimati dall’ex ad di Fca, Sergio Marchionne. Nel 2005, quando era in Lancia, diventa l’amministratore delegato di Alfa Romeo dopo un colloquio decisivo proprio con l’ex numero uno della casa torinese. Poi arriva il passaggio dalle auto all’editoria. Tre anni dopo, nel 2018, entra a far parte del Gruppo Mondadori come ad di Giulio Einaudi Editore, poi nel 2010 è direttore generale Educational del Gruppo Mondadori. L’anno successivo, nel marzo 2011, per lui anche la carica di ad di Mondadori Electa. Poi, arriva il passaggio in Lavazza. Nel 2019 si è piazzata al 38esimo posto tra le 100 marche con la migliore reputazione al mondo, secondo il Global Rep Track di Reputation Institute. Ora la sfida del Covid. Secondo Baravalle, la pandemia potrebbe rappresentare un’opportunità enorme per il futuro, con lo smart working a incrementare la disciplina del lavoro.

francesco mutti

Francesco Mutti

Amministratore delegato - Mutti

alberto bertone

Alberto Bertone

Ad - Acqua Sant'Anna/Fonti di Vinadio

massimo renda

Massimo renda

Presidente Esecutivo - Caffè Borbone

Maura Latini

Amministratore delegato - Coop Italia

alessandro d'este

Alessandro D'Este

Amministratore delegato - Ferrero Italia

marina caprotti

Marina Caprotti

Presidente Esecutivo - Esselunga

guido Barilla

Guido Barilla

Presidente - Barilla

Francesca Bandelli

Marketing & Innovation director - Birra Peroni

fabiana marchini

Fabiana Marchini

Head of sustainability - Gruppo Sanpellegrino

La versione completa della classifica Businessperson of the year è disponibile sul numero di Fortune Italia di dicembre 2020.

SAS ARTICOLO
SAS
anima news 2
Finanza Agevolata
Innova Finance
dhl

Leggi anche

SAS
anima news 2
dhl

I più letti