GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane
Cerca
Close this search box.

Pionieri nell’esplorazione dell’Universo

spazio

L’Italia è tra i pochi Paesi al mondo ad avere una filiera spaziale completa. Il nostro Paese sviluppa e produce satelliti (Thales Alenia Space), è dotato di stazioni di controllo terra (Telespazio) ed è in grado di lanciare nello Spazio con un vettore europeo di cui è azionista di maggioranza: è qui che entra in gioco Avio, un gruppo internazionale leader nel settore dei lanciatori spaziali, nella propulsione e nel trasporto spaziale e che impiega più di 1.600 persone.

Il lavoro nello Spazio è un campo affascinante e in continua evoluzione, che coinvolge varie discipline e settori. Di seguito alcuni aspetti chiave: l’esplorazione spaziale include missioni umane e robotiche per esplorare pianeti, lune e altri corpi celesti; le agenzie spaziali come la Nasa, l’Esa e altre collaborano per inviare sonde e astronauti nello Spazio per studiare l’universo e cercare segni di vita; gli scienziati nello Spazio studiano fenomeni fisici, biologici e chimici che non possono essere riprodotti sulla Terra, studi che hanno portato a importanti scoperte nelle scienze della fisica, della biologia e della chimica; con le attività extraveicolari (Eva) gli astronauti lavorano al di fuori delle navicelle spaziali per eseguire riparazioni, installare strumenti scientifici o costruire nuove infrastrutture spaziali, attività che richiedono speciali tute spaziali e un addestramento rigoroso; la Stazione spaziale internazionale (Iss) è un laboratorio in orbita terrestre gestito da varie agenzie spaziali, gli astronauti a bordo conducono esperimenti scientifici, test di tecnologia e ricerche mediche per comprendere meglio gli effetti del volo spaziale sul corpo umano e sviluppare tecnologie per future missioni di esplorazione; nel settore privato aziende come SpaceX, Blue Origin e altre sono attivamente coinvolte nello sviluppo di tecnologie spaziali, compresi lanciatori, veicoli spaziali e infrastrutture per supportare l’esplorazione spaziale e il turismo; il lavoro nello Spazio ha portato allo sviluppo di tecnologie avanzate in vari settori, tra cui comunicazioni, materiali, medicina, energia e trasporti.

Queste innovazioni spesso hanno applicazioni anche sulla Terra. L’industria del turismo spaziale sta emergendo, consentendo a privati cittadini di volare nello Spazio per esperienze uniche.  Recentemente Virgin Galactic, la società del miliardario inglese Richard Branson, ha effettuato alcuni viaggi e ha annunciato l’apertura della vendita dei biglietti per le sue navicelle, offrendo a pochi milionari la possibilità di garantirsi un posto sul volo spaziale. Effettivamente, per entrare in possesso della prenotazione e del tagliando, bisogna essere disposti a spendere 450mila dollari, di cui 150mila subito a titolo di deposito.

In sintesi, il lavoro nello Spazio comprende una vasta gamma di attività, dalla ricerca scientifica all’esplorazione, dall’ingegneria allo sviluppo tecnologico e offre opportunità sia per agenzie governative che per il settore privato.

 

 

Gileadpro
Leadership Forum
Poste Italiane
Gileadpro
Leadership Forum
Poste Italiane

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.