POSTE header

40 Under 40

ETÀ

35

PROFESSIONE

Startupper

AZIENDA

Spinup

Nel 2017 Antonio Romano, startupper 35enne di Napoli, ha fondato Spinup, che si definisce la “prima media tech company italiana” da quando, nel luglio 2020, ha acquistato la milanese Rewave. Nel dettaglio, Spinup si occupa di perfomance marketing, e ormai ha tra i suoi clienti aziende come Vodafone, Tiscali, Sorgenia. Per queste aziende, Spinup crea campagne pubblicitarie su web o mobile remunerate totalmente a performance. Il settore viene definito Martech, ovvero marketing technology. La trasformazione digitale imposta dall’anno della pandemia ha avuto effetto anche sul mercato pubblicitario, che comunque si stava già spostando sul web. Ma nel 2020 c’è stato il sorpasso del mercato digitale sulla televisione, secondo i dati. E il digitale è anche il settore che ha sofferto meno l’impatto della crisi. Impatto che sui conti di Spinup è stato positivo. La startup viaggia a un ritmo da raddoppio di fatturato: quello del 2020 è di circa 3,2 mln di euro con un Ebitda del 20%. Quello del 2021 dovrebbe arrivare a 8 mln, dice Romano: “Spinup è cresciuta molto rapidamente e anche quest’anno il fatturato raddoppierà, passando dai circa 300.000 euro nel 2017 (anno di fondazione) agli oltre 8 mln nel previsionale 2021. Continueremo nel 2021 a crescere sul mercato italiano ma nella nostra roadmap uno dei prossimi step sarà l’espansione internazionale in Paesi europei target. Al tempo stesso, in un orizzonte non troppo lontano, la crescita dell’azienda passerà certamente attraverso un’operazione sull’equity”.