ETÀ

32

PROFESSIONE

Marketing Communication Manager e Responsabile Enoturismo

AZIENDA

Cantine Fina

Federica, Kiketta, Kikè: il Traminer di Cantine Fina – emblema dell’approccio libero dai dogmi all’enologia del ‘continente’ siciliano, sul quale prosperano anche le varietà internazionali – omaggia nel nome la più giovane dei tre fratelli che supportano il padre Bruno al timone dell’azienda. Nata nel 1990 a Marsala, Federica Fina si sposta nella capitale per studiare Marketing e Comunicazione all’Università La Sapienza e poi mettere quelle competenze (e il suo talento) al servizio della cantina di famiglia. Oggi si occupa della promozione internazionale – per lavorare sui mercati stranieri trascorre almeno 3 mesi l’anno tra Stati Uniti e Canada – e delle attività enoturistiche, per le quali nel 2015 è stata realizzata una struttura dedicata accanto alla cantina, dove al racconto del paesaggio vinicolo si affiancano degustazioni in cui la gastronomia locale gioca un ruolo fondamentale. Dal 2018 è parte dell’Associazione nazionale Le Donne del Vino Sicilia e nel 2021 è stata proclamata Migliore giovane donna imprenditrice da Confcommercio Sicilia.
bollino