Cerca
Close this search box.

40 Under 40

ETÀ

31

PROFESSIONE

Ricercatori

AZIENDA

Rigetti Computing

Nato nel 1989, Manenti si occupa di fisica quantistica. Dopo la Statale di Milano, il Cern e il dottorato a Oxford, è finito in California, nella startup Rigetti computing: insieme a giganti come Ibm e Google, tra gli altri, si tratta di uno dei principali attori della corsa ai computer quantistici, molto più potenti ma anche più complessi, costosi e delicati dei computer tradizionali. Una tecnologia che potrebbe rivoluzionare l’informatica. Nel 2018 Manenti è stato incluso tra i 5 migliori scienziati italiani negli Usa premiati dall’Issnaf (Italian scientists and scholars of North America foundation).