Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
Teva

Quando la camicia è fatta Apposta

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Gianluca Mei e Gianmarco Taccaliti sono i fondatori di “Apposta”, la camiceria online che rende accessibile una enorme varietà: 150 proposte pre-disegnate e modificabili organizzate per collezioni, stili e ambiti d’uso, 2000 tessuti tra i migliori al mondo, 20 miliardi di possibili diverse camicie. Con migliaia di camicie spedite in cinque continenti Apposta, operativa dal 2011, è il leader italiano dell’abbigliamento personalizzabile e su misura.

Come nasce “Apposta”, la vostra idea imprenditoriale di camicie su misura online?

Gianluca Mei: “Apposta nasce innanzitutto dalla fusione dalle nostre competenze complementari: la manifattura tradizionale di alta qualità del capo su misura e l’expertise nelle strategie digitali. Nello specifico Gianmarco Taccaliti è l’erede della quarta generazione dell’omonimo laboratorio di Camerano, in provincia di Ancona, mentre personalmente io ho un’esperienza ventennale come imprenditore digitale. L’idea alla base di Apposta si basa sul fatto che online le persone entrano in una relazione diretta, uno a uno, con il brand; questo consente la possibilità di far nascere prodotti unici e perfetti per ogni singolo utente, su larga scala. Questa relazione uno a uno è centrale nella nostra proposta: abbiamo progettato la user experience e un e-commerce che la implementa, rendendolo “interattivo”, grazie alla grande attenzione allo sviluppo tecnologico. Gianmarco Taccaliti: Abbiamo selezionato migliaia di tessuti e opzioni di stile, e lavorato fianco a fianco con la produzione. Il processo manifatturiero deve essere infatti in grado di garantire qualità lavorando in modo continuo con micro-lotti di un prodotto, una bella differenza rispetto alle produzioni tradizionali “di massa”. Siamo passati quindi a un modello di “mass-customisation”, proponendo un prodotto realizzato su misure e gusti del singolo cliente, grazie al suo ruolo attivo. Su scala globale e con una produzione esclusivamente su ordinazione. I risultati e l’apprezzamento dei clienti ci dicono che abbiamo effettivamente alzato il livello di soddisfazione nel prodotto camicia.

Quali vantaggi offre Apposta rispetto all’avvalersi del proprio sarto di fiducia?

Gianluca Mei: “Sicuramente l’ampiezza della scelta – ci sono oltre 3000 tessuti su Apposta che consentono miliardi di possibili camicie – ma anche la comodità di poter ordinare la camicia comodamente da casa, dal lavoro o ovunque ci si trovi. Con la comodità “smart” di poterla riordinare nuovamente, in futuro identica con le stesse personalizzazioni e su misura, con un click. Infine, il prezzo: Apposta vende unicamente online, senza i costi di commercializzazione e su larga scala. Per cui a parità di qualità e tessuto le nostre camicie costano circa il 30-40% in meno.

In quali Paesi ottenete la massima incisività commerciale e perchè?

Anche se abbiamo consegnato in oltre 80 paesi, il nostro mercato domestico è l’Europa, Italia, UK e Germania in primis, qui concentriamo la maggior parte delle nostre attività di promozione. Oltre a essere un mercato molto ricettivo per l’e-commerce, con regole omogenee e una efficiente logistica, è quello più in linea con i nostri valori. Apposta utilizza lo stato dell’arte delle tecnologie digitali per offrire un prodotto di alta qualità e resistente nel tempo, con un maggiore valore per l’utente in quanto è sempre personalizzato, al prezzo più basso possibile. Questo tipo di mentalità “value for money”, pragmatica e razionale, è nello spirito dei tempi e abita principalmente in economie “mature” come appunto l’Europa. Mentre le economie emergenti sono caratterizzate dalla manifestazione dello stato sociale attraverso gli acquisti, che risultano più “frivoli” in un certo senso.

Qual è attualmente il vostro giro di affari e come avete intenzione di ampliarlo per il 2020?

Gianluca Mei: “Quest’anno chiuderemo poco sopra il milione di euro, stimiamo di vendere oltre 10.000 camicie riportando un tasso di crescita del 90% rispetto al 2018, anno in cui abbiamo presentato online una nuova release della nostra piattaforma web. Abbiamo in cantiere nuove iniziative per farci conoscere sempre di più in Europa. Siamo molto attenti a garantire la massima soddisfazione al cliente su www.apposta.com, per cui chi acquista una camicia, spesso effettua nuovi ordini. Le nostre operazioni di marketing puntano sostanzialmente a farci “mettere alla prova” e portare il cliente al primo acquisto, e il resto, viene da sé. Intendiamo comunque rimanere unicamente specialisti della camicia, che è il capo che conosciamo a fondo e su cui possiamo dare il massimo del valore.”

Tre vantaggi di avvalersi di Apposta per l’acquisto delle proprie camicie

Giamarco Taccaliti: “Il primo vantaggio è il “made to measure”: ogni camicia è su misura e rappresenta la scelta di stile e gusti del cliente. Il secondo è che costa meno di una camicia della stessa qualità e tessuto, in taglia standard, acquistata in negozio. Inoltre, non prevediamo costi extra per la customizzazione, il su misura e le cifre ricamate; non incidono sul prezzo. In più differentemente dalle altre proposte di acquisto online eliminiamo la seccatura di dover acquistare più taglie e restituire quelle che vestono meno; ciò significa che alla consegna nella maggior parte dei casi la camicia è perfetta. Il nostro è anche un modello di impresa più sostenibile e più etica che pesa meno sull’ambiente, un elemento a cui gli utenti fanno sempre più attenzione: adottiamo un modello “made to order” ovvero tutte le camicie sono prodotte sull’ordine, non abbiamo magazzino o scarti di produzione quindi non sprechiamo.

Non è meglio vedere e provare di persona una camicia prima di ordinarla?

Gianmarco Taccaliti: “Sono due ottime domande, che devono essere distinte relativamente al “vedere” e “provare” prima di ordinare. Quando si vede e tocca una camicia in un negozio si stanno acquisendo informazioni sensoriali come la morbidezza o il calore del tessuto; sull’e-shop abbiamo trasformato queste “sensazioni” in informazioni online e filtri di selezione portando online la stessa esperienza. Provare il capo è tradizionalmente necessario solo perché le camicie normalmente sono realizzate in taglie standard, una semplificazione necessaria all’organizzazione dei negozi fisici, che non ha nulla a che vedere con la natura delle cose. Le camicie acquistate da Apposta non hanno necessità di essere provate perché vengono realizzate “apposta” per la persona, che ci è sembrata una proposta molto più sensata.

Cosa succede se una camicia ordinata non risponde alle proprie aspettative?

Succede in una minoranza dei casi, pochi punti percentuali, su questo abbiamo una politica chiara: noi garantiamo al cliente che la sua camicia sarà perfetta per lui. Infatti, in caso di problemi o errori, non importa che siano nostri o dei clienti, interveniamo sempre a nostre spese. Incluse quelle di trasporto. È da sottolineare che l’indice di soddisfazione è 4.7 su 5, come testimoniano le recensioni certificate da Trustpilot consultabili sul nostro sito. Oltre il 93% delle recensioni definiscono l’esperienza d’acquisto sul sito “eccezionale” o “molto buona”.

Voi avete la sede a Londra, ma producete nelle Marche. Perché?

Perché l’esperienza e la competenza manifatturiera sono fortissimi nel nostro territorio di origine, le Marche; ma abbiamo la testa e lo sguardo verso i mercati internazionali e Londra è l’hub perfetto per sviluppare un business su larga scala. Qui a Londra abbiamo trovato investitori, conoscenze di frontiera, partners e in generale una predisposizione mentale per dare sostanza alle nostre idee.

Taccaliti, Lei si sente più sarto o imprenditore?

Gianmarco Taccaliti: “Non ho mai voluto diventare un sarto di bottega, in Savile Row a Londra dove hanno sede alcuni dei più importanti e conosciuti laboratori sartoriali del mondo o in un negozio di eccellenza della provincia italiana, quello che insomma taglia e cuce a mano ogni singola camicia e vende qualche decina di capi all’anno. Sono cresciuto in una famiglia di imprenditori con una forte tradizione alle spalle, mio nonno ha fondato il l’azienda, la Camiceria Taccaliti nel 1911 ma che negli anni ha saputo aggiornarsi.
Forse questa è stata la spinta che mi ha fatto pensare ad Apposta, ovvero la possibilità di rendere accessibile a tutti nel mondo la possibilità di comprare un capo su misura, personalizzato per i propri gusti e fatto interamente in Italia.
Per rispondere quindi, mi sento più un imprenditore con la voglia di rendere il servizio su misura al passo coi tempi e svilupparlo su larga scala.

Finanza Agevolata
Innova Finance
box amgen

Leggi anche

fLAZIO BOX
Milteny Banner 1
Milteny Banner 2

I più letti