Advertisement
Cdp Banner Interno

20 Marzo 2020

Packaging, l’italiana Tecnocap sbarca in India

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Tecnocap, player globale dell’imballaggio metallico, ha annunciato il suo ingresso in India e siglato la joint venture con il gruppo indiano produttore di imballaggi in metallo e plastica Oricon Enterprise. Secondo quanto previsto dall’accordo, le due società partner hanno costituito la Newco “Tecnocap Oriental Pvt.” con sede a Mumbai, controllata al 75% del capitale sociale dal Gruppo Tecnocap per l’acquisizione del business delle Capsule Twist, impiegate per il confezionamento nel settore alimentare del partner Indiano Oricon, che deterrà il restante 25% della società.

“Questa joint venture segna il nostro definitivo ingresso nel mercato indiano e del Far East e rappresenta un capitolo importante della nostra strategia di crescita internazionale realizzata attraverso la diversificazione del business e l’espansione verso mercati ad alta crescita”, così commenta Michelangelo Morlicchio, CEO, azionista e fondatore di Tecnocap. “Oltre a cogliere le grandi opportunità di crescita del mercato, questa alleanza ci consente di sfruttare sinergie reciproche al fine di operare con successo grazie a prodotti, servizi e logistica di supporto di altissima qualità”.

Fondata in Italia nel 1993, Tecnocap è una multinazionale del metal packaging operativa nella produzione industriale di chiusure metalliche per contenitori in vetro e plastica e di bombole aerosol e bottiglie in alluminio, con oltre il 75% del proprio volume d’affari realizzato all’estero tra Europa e Nord America. Il Gruppo conta di realizzare nell’anno in corso un fatturato consolidato di circa 180 mln di euro attraverso otto siti produttivi (Italia, Spagna, Repubblica Ceca, Ucraina e Stati Uniti), tre centri di ricerca e sviluppo e oltre 900 addetti. Previsto peraltro un significativo incremento della marginalità operativa quale effetto degli investimenti in corso e dell’avvio di numerosi progetti industriali per il recupero di efficienza produttiva. La joint venture in India rientra nella strategia di crescita internazionale del Gruppo attraverso una consolidata politica di M&A. Il management aziendale sta inoltre valutando ulteriori opportunità in business innovativi e in aree di mercato emergenti.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.