Advertisement

11 Agosto 2020

Bonus Inps, disinnescare il paraculo

Fabio Insenga

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

I furbetti del bonus Inps sono la peggiore espressione del peggiore esemplare di parassita: il paraculo che fa danno allo Stato, quindi a tutti i contribuenti onesti. Il fatto che siano parlamentari e rappresentanti eletti è un’aggravante che non può essere sottovalutata: trattasi di paraculo che fa danno allo Stato, quindi a tutti i contribuenti onesti, tradendo il suo mandato, la sua stessa ragione di esistere.

 

Un’analisi dei fatti potrebbe fermarsi qui. Se non fosse che un’esperienza come quella del Covid ha reso il paraculo, parlamentare e non, un soggetto non solo detestabile ma anche insostenibile. Nella crisi in cui siamo, con le incognite che abbiamo di fronte, non possiamo permetterci di sopportare anche il paraculo. E, soprattutto, uno Stato che consenta al paraculo di sottrarre a chi ne ha bisogno risorse decisive.

 

Le misure dell’emergenza scontano la fretta e assecondano l’esigenza di essere comunque efficaci, anche a rischio di commettere errori. Quella misura sul bonus per gli autonomi doveva prevedere un tetto di reddito. Non è stato così e oggi, con lo scandalo dei 5 parlamentari, iniziamo a contare i danni. Ce ne sono molti altri. Professionisti, finte partite Iva, tutto il mondo degli autonomi che si nasconde dietro i servizi di un buon commercialista.

 

Sarebbe bello poter ragionare di etica, in molti casi basterebbe il senso civico o addirittura la buona educazione. Ma in un Paese in cui il record dell’evasione fiscale continua ad aggiornarsi ha poco senso anche questo. Quella del paraculo è una figura congenita.

 

Per questo serve uno Stato capace di fare norme selettive, mirate. Per aiutare chi ne ha bisogno e disinnescare il paraculo. A partire dai parlamentari.

 

Poi, si apre il tema della rappresentanza. Quei parlamentari non hanno commesso reati ma non vanno più eletti, le persone vanno scelte per quello che dimostrano di essere. E se cedono alla tentazione di infilarsi nelle pieghe favorevoli di una norma sbagliata dimostrano di non essere all’altezza della fiducia che hanno ottenuto.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.