GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane
Cerca
Close this search box.

Made in Italy, agevolazioni per promuovere i marchi all’estero

made in italy

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato un bando che introduce agevolazioni per la promozione dei marchi del Made in Italy all’estero.

A partire dal 22 novembre, le associazioni rappresentative delle categorie produttive, i consorzi di tutela e altri organismi associativi e cooperativi del made in Italy avranno la possibilità di richiedere agevolazioni per promuovere i marchi collettivi e di certificazione all’estero. Queste agevolazioni includono anche la concessione di contributi per la partecipazione a fiere e saloni internazionali.

Il Ministro Giancarlo Giorgetti dichiara: “La ripresa dell’economia passa anche dalla ripartenza delle fiere e dei saloni internazionali dove è di fondamentale importanza agevolare la presenza dei marchi del Made in Italy”, e aggiunge “e’ nostro obiettivo sostenere tutte le iniziative che mirano a favorire la competitività delle nostre imprese sui mercati esteri, attraverso la valorizzazione e la promozione delle eccellenze del sistema produttivo nazionale”.

La misura è stata potenziata con un aumento della dotazione finanziaria fino a 2,5 milioni di euro, allo scopo di ampliare il numero di beneficiari e includere anche eventi collegati alle manifestazioni fieristiche internazionali, incontri bilaterali con associazioni estere, seminari in Italia con operatori esteri e all’estero, azioni di comunicazione sul mercato estero tramite GDO e canali online, nonché la creazione di comunità virtuali a supporto del marchio. Il contributo massimo previsto è pari al 70% delle spese sostenute, fino a un massimo di 150.000 euro all’anno.

Gileadpro
Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.