TIM
POSTE header

Arnie Ernaux premio Nobel per la Letteratura 2022

Aboca banner articolo
Aboca banner articolo

Assegnato ad Annie Ernaux il Premio Nobel per la Letteratura, come annunciato da Mats Malm, segretario permanente dell’Accademia Svedese, “per il coraggio e l’acutezza clinica con cui ha svelato le radici, gli straniamenti e i vincoli collettivi della memoria personale”. Sbaragliando quelli che la vigilia indicava come favoriti, Michel Houellebecq e Salman Rushdie.

La Ernaux si è sempre dichiarata “estranea ai circuiti della letteratura”,  pur vantando una carriera costellata di numerosi premi, fra cui il Marguerite Duras, il François Mauriac, il Prix de la langue française e il Premio Strega europeo del 2016. Oltre che scrittrice, si è sempre raccontata come femminista e insegnante, come ama sottolineare, avendo insegnato lettere moderne in vari licei. Classe 1940, nasce a Lillebbonne in Francia, pubblica il suo primo romanzo nel 1974, ‘Gli amori vuoti’, autobiografico come molte delle sue opere, in cui racconta temi legati al femminile, come l’esperienza della maternità, dell’aborto, il rapporto con il sesso. La sua narrativa ha reinventato il canone dell’autobiografia, trasformando il racconto della propria vita in acuminato strumento di indagine sociale, politica ed esistenziale. Considerata un classico contemporaneo, è amata da generazioni di lettori e studenti.Una donna che ha saputo raccontare la vita quotidiana e trasformarla in grande letteratura.

Edita in Italia da L’orma editore che delle sue opere ha pubblicato Il postoGli anni, vincitore del Premio Strega Europeo 2016, L’altra figliaMemoria di ragazzaUna donna, vincitore del Premio Gregor von Rezzori 2019, La vergognaL’evento e La donna gelata.

TIM sidebar
ABOCA sidebar
TEVA sidebar

Leggi anche

TIM sidebar
ABOCA sidebar
TEVA sidebar

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.