Cerca
Close this search box.

C’è una stagione per tutto, ora tocca al vino

editoriale fortune italia ottobre vino

Ci sono le stagioni dell’inflazione e quelle delle guerre, del calcio e così via. Tuttavia, se non abbiamo ancora del tutto dimenticato la nostra natura umana, dobbiamo osservare anche le stagioni del pianeta Terra, che ci portano i frutti della collaborazione fra i prodotti dei campi e della cura umana.

Secondo questo calendario, ottobre è il mese della trasformazione dell’uva in vino. Un miracolo millenario che ci ricorda come la terra da un lato e l’attenzione e l’ingegno di noi umani dall’altro, possa produrre bellezza e ricchezza.

È la stagione del vino e noi siamo qui per celebrarla, come solo Fortune Italia può fare: mostrare insieme il talento dei singoli e le caratteristiche dei vari territori del nostro Paese.

Questo di ottobre è un numero speciale, dove il nettare degli dei viene analizzato in tutti i suoi aspetti: quello della salute, quello legale, quello artistico, senza tralasciare naturalmente la questione centrale del gusto e della qualità da offrire al consumatore.

L’Italia è ricca di professionisti in questo settore ma noi, grazie al lavoro del nostro staff e di Federico De Cesare Viola, direttore di Food&Wine e dei suoi collaboratori, abbiamo voluto cercare e proporre i nuovi talenti del vino, secondo un formato che i lettori del nostro giornale conoscono bene: i 40 under forty. Cioè i 40 professionisti sotto i 40 anni protagonisti in questo caso dell’industria vitivinicola. Sono i giovani e giovanissimi che stanno innovando un’industria antica come questa, aggiungendo innanzitutto entusiasmo e passione, ma anche tecnologia, sperimentazione e comunicazione. Come sostiene De Cesare Viola: “Il futuro del vino italiano è in buone mani”.

Lo scoprirà anche il lettore, attraverso le storie dei professionisti che abbiamo selezionato, storie di eccellenza e di lungimiranza, storie fra loro diverse per motivazione e identità. Storie belle come la vita che ci porta a fare quello che vogliamo fare a tutti i costi e invece altre volte ci conduce per caso verso esperienze che non avremmo mai sognato.

Così si affacciano dalle varie regioni d’Italia, giovani imprenditori che hanno lanciato vere e proprie startup del settore e altri che invece raccolgono il testimone di aziende storiche.

Se infatti parliamo di wine industry e non di sola produzione del vino, è per testimoniare che anche qui le specializzazioni si stanno articolando, come capita in altre aree industriali. Nei profili dei protagonisti troverete non solo chi si cura dei filari, ma anche chi il vino lo seleziona, lo descrive, lo vende, lo promuove.

Nella Repubblica del vino italiano scintilla anche una eccellenza piuttosto rara altrove: la consistente presenza di donne (spesso giovani) nei ruoli più centrali e delicati. Qui non c’è bisogno di quote rosa, perché il talento femminile è prorompente ed è riconosciuto.

Infine un’ultima considerazione prima di sfogliare finalmente le pagine del numero.

Questa è un’occasione per entrare dentro un mondo e capirlo. Da tempo il consumatore più avvertito è uscito dal dilemma: “Bianco, rosso o bollicine?”. Tuttavia l’invito è a fare un ulteriore passo avanti e conoscerne storie e personaggi.

Per il vino insomma può valere quel dettaglio che Italo Calvino ha colto nel suo libro, Le città invisibili. Il Gran Khan e Marco Polo stanno giocando a scacchi. Marco Polo non si ferma a guardare solo il movimento di torri, cavalli e pedoni. Analizza invece la scacchiera e l’intarsio di ebano e acero e dice al suo avversario: “Vede? L’acero è stato tagliato in un anno di siccità, lì si nota la presenza di una gemma che non è riuscita a spuntare…”.

Conoscere il vino, come ogni cosa, ci permette di ricostruire fatiche, intuizioni, luoghi, personaggi, insomma la nostra stessa storia. Buona lettura.

Ci si può abbonare al magazine di Fortune Italia a questo link: potrete scegliere tra la versione cartacea, quella digitale oppure entrambe. Qui invece si possono acquistare i singoli numeri della rivista in versione digitale.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.