Lilly H
Cerca
Close this search box.

Agenzia Nazionale per i giovani, ecco i 50 changemaker che stanno trasformando il presente

Sono 50 changemaker. Sono stati selezionati nell’ambito del progetto Gen C di Agenzia Nazionale per i Giovani e Ashoka Italia.  Tra loro c’è chi si è attivato per essere un punto di riferimento per l’informazione di qualità sui social per GenZ e Millennials; chi usa la tecnologia per dare dignità all’arte di strada o per ottimizzare le risorse idriche e contrastare il cambiamento climatico; chi ripensa le modalità di coinvolgimento giovanile nella vita pubblica; chi si sta impegnando per combattere la violenza di genere.

Sono tutti giovani, innovatori e innovatrici, che – spiegano all’Agenzia Nazionale per i Giovani – si stanno impegnando per migliorare la società e che sono stati premiati a Roma, in un evento dedicato dal titolo “Decidere. Scelte che trasformano il nostro tempo”. In tutto sono 25 i changemaker tra i 13 e 24 anni, a cui si aggiungono 25 mentor di età compresa fra i 25 e 35 anni, selezionati con il coinvolgimento di oltre 50 partner.

Tutti loro hanno oggi illustrato, alla presenza tra gli altri anche di Massimo Vallati, fondatore di Calciosociale di Corviale e di Davide Mazzanti, allenatore di pallavolo italiano e commissario tecnico della nazionale italiana femminile, progetti di impegno civile che vanno dalla lotta alle mafie all’educazione finanziaria, dalla salvaguardia dell’ambiente alla progettualità europea, dall’attivismo territoriale a quello scolastico.

 

 

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.