Cerca
Close this search box.

Comunicazioni in Italia: cresce il valore del sistema integrato, Rai in testa

L’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) ha pubblicato il suo rapporto annuale sul Sistema Integrato delle Comunicazioni (Sic) per il 2021, rivelando che il valore complessivo di questo settore è stato stimato a 18,9 miliardi di euro. Questo valore rappresenta l’1,1% del Prodotto Interno Lordo (PIL) dell’Italia ed è aumentato del 14,2% rispetto all’anno precedente, dimostrando una notevole crescita nel settore delle comunicazioni.

Un elemento notevole del rapporto è che nessuno degli operatori nel settore ha realizzato ricavi superiori al limite del 20% previsto dalla legge. Tuttavia, i primi quattro operatori del settore hanno registrato quote di mercato superiori al 10%. La Rai si è posizionata al vertice della lista con una quota del 13,5% dei propri ricavi rispetto al Sic, seguita da Comcast/Sky al secondo posto con il 12,1%. Al terzo e quarto posto si trovano il gruppo Fininvest con una quota complessiva del 10,3% e Alphabet/Google con una quota leggermente superiore al 10%.

L’incremento nel valore del Sic è stato principalmente guidato dalla ripresa degli introiti pubblicitari, con una particolare enfasi sulla crescita dei ricavi pubblicitari online. Inoltre, si è registrata una ripresa dei ricavi associati ai media tradizionali dopo un periodo di contrazione durante la pandemia. Altri fattori chiave includono la crescita dei ricavi provenienti dalle offerte televisive a pagamento sul web e l’aumento delle entrate derivanti dalla riscossione del canone per il servizio pubblico radiotelevisivo.

Nonostante la riduzione delle entrate relative agli abbonamenti alla pay tv satellitare e digitale terrestre, alla vendita di copie cartacee e digitali di quotidiani e periodici, e alla fruizione di opere cinematografiche da parte del pubblico, l’incremento delle voci menzionate ha contribuito all’aumento complessivo del valore del Sic.

Il rapporto dell’Agcom riflette la dinamica in continua evoluzione del settore delle comunicazioni in Italia e l’importanza della trasparenza e della conoscenza del mercato. Inoltre, evidenzia come le aziende leader abbiano una significativa presenza sul mercato, ma nessuna di esse abbia raggiunto la soglia del 20% dei ricavi totali del Sic nel 2021.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.