GILEAD
Cerca
Close this search box.

Aziende e Governo, la premier Meloni lancia il patto per la maternità contro la denatalità

giorgia meloni governo
Gilead

La denatalità è diventata un problema centrale nell’agenda del Governo italiano, con l’obiettivo di incoraggiare la crescita della popolazione e supportare le famiglie. Durante l’evento “La maternità (non) è un’impresa”, la premier Giorgia Meloni ha annunciato un importante impegno per affrontare questa sfida: il Codice delle imprese responsabili in favore della maternità.

Più di cento aziende, tra cui Acea, Amazon, Autostrade per l’Italia, Coca Cola Hbc Italia, Enel, Leonardo, Lottamatica e Tim, hanno sottoscritto volontariamente questo codice di autoregolamentazione. La Premier Meloni ha definito il codice “una vera e propria alleanza tra istituzioni e aziende per un’impresa a misura di mamma e a misura di bambino.”

L’Italia sta lottando contro la denatalità, riconoscendo che una nazione senza figli sarà più povera e potrebbe mettere a rischio la sostenibilità del sistema di assistenza sociale. Inoltre, una popolazione in crescita è essenziale per trasmettere l’identità culturale e la storia del paese alle generazioni future.

La ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità, Eugenia Roccella, ha presentato tre punti chiave del codice. Il primo si concentra sul supporto alle donne che ritornano al lavoro dopo la maternità, con un focus particolare sulla prevenzione o screening della fertilità. Il secondo punto riguarda la salute delle madri e dei bambini. Infine, il terzo aspetto più rilevante è la valutazione del lavoro basata sugli obiettivi raggiunti, promuovendo la flessibilità e la conciliazione tra il lavoro e la vita familiare.

La ministra del Lavoro e delle Politiche Sociali, Marina Elvira Calderone, ha evidenziato la necessità di creare un ambiente di lavoro che consenta alle donne di avere più figli, affermando che ciò contribuirebbe significativamente all’economia.

La Premier Meloni ha sottolineato che il governo non può affrontare da solo la sfida demografica, ma ha bisogno dell’aiuto di tutti, comprese le aziende che contribuiscono a creare posti di lavoro e prosperità per la nazione. La lotta contro la denatalità è una priorità, e il Codice delle imprese responsabili in favore della maternità rappresenta un passo importante verso la realizzazione di questo obiettivo.

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.