GILEAD
Cerca
Close this search box.

Corte dei Conti: Pnrr e Pnc in fase di attuazione

Gilead

La Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato ha recentemente esaminato lo stato di attuazione degli interventi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) e dal Piano Nazionale di Coesione (Pnc) nel corso del 2023. I risultati mostrano un raggiungimento sostanziale degli obiettivi procedurali legati all’adozione dei provvedimenti amministrativi, alla pubblicazione degli avvisi, alla stipula delle convenzioni con i soggetti attuatori, all’emanazione dei decreti direttoriali e ai trasferimenti di somme a titolo di anticipazione.

Tuttavia, emerge uno scostamento tra la spesa attesa e quella sostenuta, che, sebbene attenuatosi, potrebbe determinare uno slittamento della spesa effettiva negli ultimi anni di adozione del Piano. Questo dato è emerso dalla relazione approvata dalla Sezione centrale di controllo sulla gestione con Delibera n. 59/2024/G, nella quale la magistratura contabile sottolinea l’importanza delle modifiche apportate dal governo alla struttura iniziale del Pnrr.

Le modifiche, ufficializzate dalla Commissione Europea a dicembre 2023, mirano a superare le difficoltà legate alla realizzazione di alcune delle riforme o investimenti nella loro configurazione originaria. La Corte dei Conti evidenzia che ciò comporterà certamente una revisione delle disponibilità e delle coperture finanziarie legate ai progetti in essere.

La magistratura contabile si riserva la valutazione dei provvedimenti legislativi in corso, che sembrano affrontare le problematiche emerse durante l’attuazione del Piano. Il percorso di monitoraggio avviato dall’esecutivo a gennaio 2023 si concentra sulla semplificazione dei procedimenti, mirando a garantire la coerenza degli interventi di coesione territoriale, soprattutto per le comunità minori caratterizzate da maggiore fragilità amministrativa e organizzativa.

La capacità amministrativa emerge come elemento critico del Piano e della sua esecuzione, con l’obiettivo di preservare la qualità degli interventi. La relazione della Corte dei Conti sottolinea l’importanza di continuare il monitoraggio e l’aggiornamento costante per garantire il successo e l’efficacia dei Pnrr e Pnc nel promuovere la ripresa e la resilienza del Paese.

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.