GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane
Cerca
Close this search box.

Formazione, accordo fra la Scuola Politica ‘Vivere nella Comunità’ e l’Associazione Guido Carli

La Scuola Politica ‘Vivere nella Comunità’ e l’Associazione Guido Carli hanno sottoscritto un accordo finalizzato alla promozione di progetti di ricerca e di iniziative formative per il rafforzamento della futura classe dirigente. L’intesa – siglata dal Segretario Generale della Scuola Politica, Marcello Presicci, insieme a Federico Carli Presidente dell’Associazione Guido Carli – riguarderà la sinergia tra le due realtà nel campo della formazione, degli eventi formativi e delle ricerche. L’accordo prevede inoltre la creazione di un gruppo di lavoro congiunto che analizzerà le tematiche rilevanti per la futura classe dirigente.

Fondata dai professori Pellegrino Capaldo e Sabino Cassese, La Scuola Politica ‘Vivere nella Comunità’, è diventata in pochi anni un punto di riferimento della formazione multidisciplinare dedicata ai futuri manager a ai civil servant. È coordinata da un Supervisory Board – presieduto da Paolo Boccardelli e Massimo Lapucci – di cui fanno parte dirigenti dello Stato, amministratori delegati e presidenti di aziende pubbliche e private. 

Tra gli obiettivi dell’iniziativa formativa gratuita, c’è il rafforzamento della partecipazione attiva dei giovani alla vita delle istituzioni, l’accesso ad una formazione di alta qualità, apartitica e multidisciplinare. La Scuola è sostenuta da alcune tra le più importanti aziende italiane (Intesa Sanpaolo, Cassa Depositi e Prestiti, Ania, Ferrovie dello Stato, Istituto per il credito sportivo, Engineering, Acea). L’associazione di cultura politica e storia economica Guido Carli viene costituita nel 2003 a Milano per volontà di un gruppo di intellettuali lombardi.

L’associazione organizza conferenze, convegni, seminari formativi e dibattiti sui principali temi di attualità economica e politica. Elabora analisi e proposte attraverso specifici Tavoli di Lavoro con l’obiettivo di favorire il progresso culturale, economico e sociale del Paese, perseguendo altresì l’inclusione e la sostenibilità. Con le sue pubblicazioni contribuisce a tenere viva la memoria di Guido Carli, nella convinzione che il suo pensiero fornisca chiavi di lettura della realtà odierna, e rappresenti un utile strumento per rispondere alle sfide presenti e future.

“Grazie all’accordo con l’Associazione Guido Carli potremo offrire un valore aggiunto notevole alle attività di ricerca e studio della nostra iniziativa – dichiara Marcello Presicci, membro fondatore e segretario generale della Scuola Politica –  L’obiettivo è quello di favorire il rafforzamento della futura classe dirigente, agendo come abilitatore di potenzialità per il Paese. Lo faremo valorizzando gli insegnamenti e i pensieri elaborati in passato da uno straordinario uomo come Guido Carli”.

“L’associazione è lieta e onorata di collaborare con una realtà ormai consolidata come la Scuola Politica ‘Vivere nella Comunità’ – commenta Federico Carli, presidente dell’associazione – che rappresenta un prezioso punto di connessione fra luminari e civil servant, da una parte, e giovani talentuosi che intendono impegnarsi per la nazione, dall’altra. Consapevoli che l’associazione è improntata al medesimo spirito di servizio per la crescita sotto i profili culturale e umano, siamo davvero impazienti di lanciare iniziative comuni che lascino un segno tangibile nella società civile italiana e nella sua proiezione internazionale».

Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.