WBF
cover fortune italia febbraio 2022

The Conversation

Features

People

Regional

Upstream

Febbraio 2022

Fortune Italia in edicola: se l'AI parla italiano

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

È in edicola e online il nuovo numero di Fortune Italia. Un numero dedicato a una delle grandi trasformazioni del mondo del business, quella dell’intelligenza artificiale, e ad alcuni degli attori che in Italia la stanno concretizzando.

Nel magazine di febbraio presentiamo infatti la selezione AI 20, cioè le startup italiane più innovative nel settore dell’intelligenza artificiale: l’obiettivo è rappresentare in maniera efficace lo scenario dell’AI e dell’innovazione italiana. La selezione è stata effettuata dando precedenza alle startup che usano l’AI come cuore del proprio business. Sono state individuate anche grazie a una call pubblica su fortuneita.com, alla quale hanno risposto oltre 80 candidati.

In copertina c’è Marco Trombetti: il ceo di Translated spiega come l’azienda di traduzioni stia usando l’ai per imitare le capacità umane, aiutando il lavoro dei professionisti. Ma tra le creature di Trombetti c’è anche Pi Campus, realtà di riferimento per molte startup: dalla lettura delle pagine a lui dedicate impareremo a conoscere il suo lavoro, ma soprattutto la sua grande capacità di dare fiducia ai giovani talenti. Serve questo in Italia per affrontare le sfide che ci aspettano.

La sezione sulle startup è solo l’antipasto del piatto forte che proporremo nel numero di marzo, uno speciale tutto dedicato all’AI.

In questo numero trovate poi lo speciale dedicato al quarto Forum Sostenibilità.

Quello della sostenibilità è un tema centrale per il mondo del business e quindi per noi. Lo terremo sotto costante osservazione.

L’inserto è l’ampio resoconto dell’evento organizzato da Fortune Italia lo scorso novembre. È un documento da leggere e conservare.

Accendiamo poi su temi che seguiremo con continuità anche sul sito: inflazione, economia dell’attenzione, creator economy. Su quest’ultimo tema: ora anche gli influencer (ma non solo loro) vogliono una legge che li tuteli.

Nella sezione Health mettiamo l’Italia sulla bilancia, perché sovrappeso e obesità bruciano fino al 10% della spesa sanitaria. È arrivato il momento di migliorare al tempo stesso il peso e il budget.

Dagli Usa poi, un approfondimento sul club delle miliardarie americane: il 2021 è stato l’anno in cui le donne hanno iniziato a scardinare le porte di un club ancora prevalentemente per uomini.